Motori 2016 - cefalusport.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Motori 2016

MOTORI
06/11/16. Scillato incorona il trapanese Gullotta. Folla di appassionati
Una gara memorabile, unica, infinita, ricca di colpi di scena in ogni classe o categoria e di “ribaltoni”. Per il ritorno in pianta stabile nell’”olimpo” delle competizioni automobilistiche regionali e nazionali dello Slalom delle Fonti Scillato, ottavo atto, non si sarebbe davvero potuto sperare di meglio. E Scillato, ‘cuore’ della Targa Florio dei tempi che furono, ha ricambiato incoronando il trapanese Giuseppe Gulotta, già due volte in passato campione italiano Slalom Under 23, nuovo “re” delle Fonti. Il ventisettenne pilota residente a Buseto Palizzolo ha ottenuto in tal modo la terza affermazione stagionale (dopo i successi colti a Novara di Sicilia ME ed a Grotte AG), precedendo di appena 13 centesimi di secondo, al volante di una Radical SR4 Suzuki riveduta e “corretta” nell’assetto di gara dopo la prima salita cronometrata tra le quattordici postazioni di birilli, il “rivale” sportivo di sempre, il compaesano Giuseppe Castiglione, secondo assoluto, quindi il sempre più sorprendente Antonio Virgilio, staccato di soli 1”19 dalla leadership, a conferma di una prova esaltante con la sua Radical SR4 Suzuki. Un podio interamente trapanese.

Nella foto di mario Gallà: il vincitore Giuseppe Gulotta
Solo tredici centesimi hanno dunque separato alla bandiera a scacchi i due forti trapanesi. Ma anche un birillo “galeotto” che, di fatto, ha tagliato fuori dal successo finale la Radical Prosport Suzuki di Giuseppe Castiglione al culmine della terza e decisiva manche. Un errore di valutazione, quello commesso dal portacolori della scuderia Armanno Corse Palermo, forse ‘dettato’ dalla voglia di sopravanzare nella fase culminante dello slalom il futuro vincitore Gulotta, passato in testa alla corsa dopo Gara 2.
Cento i piloti classificati al culmine delle tre manche di riferimento, sui 101 verificati (116 erano stati invece gli iscritti). Migliaia e migliaia (probabilmente intorno ai cinquemila) gli spettatori accorsi a Scillato non solamente dalle Madonie ma da tutta la Sicilia per assistere alla gara, letteralmente “ribollente” di passione ed entusiasmo “puri”.
“Bagno di folla”, ‘selfie’ ed autografi a centinaia anche per i testimonial ed “apripista” ufficiali dell’evento, il due volte campione europeo Rally Dario Cerrato, il quale ha ritrovato come per magia in Sicilia la splendida Lancia Delta HF Integrale con la livrea “Repsol-Totip” condivisa con il copilota Giuseppe ‘Geppi’ Cerri, pure lui presente a Scillato, il nove volte campione italiano Rally e dieci volte vincitore alla Targa Florio Paolo Andreucci, ‘ufficiale’ Peugeot e Pirelli, per l’occasione con la Peugeot 106 Maxi Kit messagli a disposizione dalla I.M. Promotor Sport, nonché il tre volte trionfatore nella Targa Florio Rally, l’idolo di casa, il cerdese Totò Riolo, qui con la nuova Fiat 124 Abarth. Nessuno ha voluto né potuto sottrarsi all’affetto dei numerosissimi sostenitori, che hanno stretto letteralmente in un ideale abbraccio i loro beniamini

22/10/16. Presentata a Padova la 101^ Targa Florio. L'arrivo previsto a Cefalù
Presentata a Padova nel corso della Fiera Auto & Moto d’Epoca (la fiera di auto storiche piu’ prestigiosa in Italia) la 101^ edizione della Targa Florio. con la partecipazione del presidente di ACI Italia Angelo Sticchi Damiani, il presidente dell’Automobile Club Palermo ed organizzatore della gara Angelo Pizzuto ed il pluricampione italiano ed europeo di rally Sandro Munari, che vinse in coppia con Arturo Merzario la Targa Florio del 1972.
Anche quest’anno non sono mancate le novità inserite nella gara automobilistica più antica del mondo. La prima è la data, storicamente maggio è il mese della Targa, l’edizione 2017 invece si svolgerà dal 20 al 23 aprile. Torna la prova speciale Geraci – Castelbuono, sara’ invertito il senso di marcia della prova Cefalu’-Gibilmanna-Gratteri, la partenza è confermata a Palermo, arrivo a Cefalù e prova spettacolo nel centro abitato di Collesano. Le competizioni che prenderanno parte alla 101^ saranno il consueto Campionato Italiano Rally, l’Hinstoric Rally e il Campionato Regionale a cui si aggiungeranno la Classica e il Ferrari Tribute che come da tradizione si sposteranno nel 2017 nella parte orientale della Sicilia, un modo per coniugare al sempre crescente numero di partecipanti nazionali ed esteri la parte agonistica della gara di regolarita’ a quella piu’ turistica, portando queste splendide vetture storiche in giro per i posti piu’ belli della regione e mostrando tutto cio’ che di piu’ bello la Sicilia e le Madonie hanno da offrire in termini di natura, cultura, paesaggi ed enogastronomia. Floriopoli tornera’ ad essere protagonista ed un centro nevralgico che ospitera’ le storiche vetture della Targa ed i piloti del passato per una grande manifestazione che fara’ tappa nelle storiche tribune il sabato della gara. Introdotta una Prova Speciale Regolarita’ nel centro storico di Castellana Sicula.
“UN’ALTRA GRANDE E IMPEGNATIVA EDIZIONE LA 101^ – ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club Palermo ed organizzatore della gara Angelo Pizzuto – nel quale cercheremo di capitalizzare il grande successo di carattere mondiale della Centesima Edizione, offrendo ai concorrenti una gara di grande qualita’ ma coniugando allo sport lo sviluppo ed il rilancio del territorio e delle Madonie, come l’Automobile Club ha cercato di fare in tutti questi anni”.
FONTE: cefaluweb.com

09/10/16. KART CEFALU': TUTTE LE CLASSIFICHE
Matteo Frenna il più veloce. Alaimo, Pollicino, Maggio, Bonadonna, Valenziano  tra i vincitori di categoria
Matteo Frenna, vincitore della categoria 125 KZ2 Nazionale, è stato il più veloce nel 9° Gran Premio Kart - Città di Cefalù col tempo di 7.38.230 nei 15 giri col giro più veloce di 29.275, dietro a lui nella categoria si è piazzato Iuculano Sebastiano, 7.42.754 e 29.365. Francesco Alaimo ha vinto la classe 125 Prodriver U35 (29"897) superando Nania e Pinizzotto.
Categorie               Vincitore,           Tempo totale   Miglior giro
100 TAG OVER:           Valenziano Antonino,    8.23.391       32.041
125 TAG UNDER 22:       Castiglia Angelo,    8.24.877       32.880
125 TAG OVER 22:        Di Lorenzo Antonino,    8.01.363       31.563
100 TAG UNDER:          Maggio Salvatore,    7.58.952       31.310
125 PRODRIVER UNDER 35:  Alaimo Francesco,    8.00.997       29.897
125 PRODRIVER OVER 45:  Camiolo Roberto,     8.10.178       31.252
125 PRODRIVER OVER 35:  Moscarelli Giuseppe,    7.59.374       30.095
125 CLUB NEW ENTRY U35:  Faso Filippo         8.12.402       30.412
125 MONACO KART         Di Pisa Rosario      8.27.107       31.292
60  MINI KART           Sabella Mario, Dilluvio Vincenzo
125 CLUB NEW ENTRY O35  Pollicino Gaspare    8.48.463       31.097
125 CLUB UNDER 35       Bonadonna Alessandro    8.04.775       30.965
125 CLUB OVER 35        Ranvestel Giuseppe   8.13.419       30.569
125 KZ2 NAZIONALE       Frenna Matteo        7.38.230       29.275

09/10/16. 9° Gran Premio Kart: Bella giornata, molto pubblico. FOTO  - VIDEO
La domenica del Kart a Cefalù non poteva essere più bella dal punto di vista meteo. Infatti c'è un bel sole, forse anche troppo caldo. Il bel tempo ha fatto sì che il pubblico è presente attorno al circito fin dalle prime ore. Molti i piloti iscritti che partecipano alle varie categorie e gli organizzatori devono fare i salti mortali per fare rispettare i tempi.

Abbiamo pubblicato alcune FOTO fatte la mattina durante le prove libere e cronometrate. Anche un VIDEO
 
Stasera tutte le CLASSIFICHE delle varie categorie

08/10/16. Un breve VIDEO delle prove di sabato
Il sabato è giornata di prove. Abbiamo fatto un breve VIDEO (2'40) con alcuni momenti delle prime prove del pomeriggio.

08/10/16. Il percorso del 9° Gran Premio Kart di Cefalù

Si disputerà domenica il 9° Gran Premio Karting "Città di Cefalù" al quale è abbinato il 6° Memorial Pino Giardina. Il percorso del circuito cittadino è lo stesso dell'anno scorso.
Il percorso nuovo è stato allungato di un centinaio di metri in quanto arrivando in discesa Paramuro non si scende più da via Powell, la strada del lavaggio, ma si scende da via Gagini e si risale per la via Cavour. Pertanto non c'è più la curva denominata Master, ma c'è la curva più sotto di fronte la ex Pretura.
Le prove libere sono previste per sabato pomeriggio, mentre domenica mattina ci saranno le prove cronometrate. Poi a partire dalle 14.30 fino alle 18 le gare finali.
Per quello che riguarda i mezzi meccanici sono previste diverse categorie: 100/125 club /125 tag/ 125 day new entry/ categorie 125 prodriver e KZ2, Categ. 60 baby / mini e 60 tag , Monaco kart.

07/10/16. 9° Gran Premio Kart di Cefalù. Il programma e le categorie
Sabato 08  ottobre
ore 10.00/18.00    iscrizioni , rinnovo licenze ;
ore 14.30 /18.00   prove libere di allenamento;
Domenica 09 ottobre
ore 8.00/9.00         iscrizioni e verifiche sportive ;
ore 9.30 /11.30      prove ufficiali di allenamento ;
ore 11.0/ 13.30      prove ufficiali cronometrate :
ore 13.30/14.30     pausa
ore 14.30/18.00     finali (unica finale)
ore 19.00              premiazione
CATEGORIE:
categorie 100/125 club /125 tag/ 125 day /
categorie 125 prodriver e KZ2 ,
Categ. 60 bay / mini e 60 tag  ,
Monaco kart    

36. 07/10/16. Al G.P Kart di Cefalù tre piloti castelbuonesi
Nel corso di questo weekend si svolgerà a Cefalù l’attesissimo GP Karting città Cefalù. Giunto alla nona edizione, la gara è valevole come prova del campionato regionale circuiti cittadini. Come nelle edizioni precedenti,la gara si svolgerà nel centro storico offrendo grande spettacolo al pubblico che a Cefalù ha sempre fatto registrare presenze da record.
Al Gran Premio saranno presenti tre piloti castelbuonesi: Vincenzo Campo che cerca di chiudere i conti con il campionato per la conquista del suo 9° titolo regionale e che assieme il suo team di Termini Imerese AntonelloKart punta alla conquista del titolo regionale per squadra. Sarà presente Francesco Alaimo, fresco campione regionale su pista e vincitore della quarta prova del campionato italiano ACI a Triscina. La terza presenza è il pilota Rosario Prestianni, campione regionale di autoslalom, che ritorna in una gara karting dopo tre anni di assenza.
Le gare inizieranno sabato pomeriggio alle ore 14:30 con le prove libere, mentre domenica seguiranno: prove libere, qualifiche e dalle ore 15:00 le gare.
Fonte: castelbuonolive.com

21/09/16. Il prossimo 8/9 ottobre il 9° Gran Premio Karting - Città di Cefalù

 
Torna ai contenuti | Torna al menu