VOLLEY 2016x17 - cefalusport.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

VOLLEY 2016x17

VOLLEY
CALENDARIO 1DF  -  CAMPIONATO 1DM  - CAMP. GIOVANILI -

20/05/17. 1DM: La Kepha batte il Prizzi e va in finale di Coppa contro il Carini
SEMIFINALI COPPA PALERMO
KEPHA2.0 EDIMA - PRIZZI VOLLEYB 3-1 (25-20, 15-25, 25-16, 27-25)
CONAD CARINI - PALL. VILLABATE 3-0 (25-12, 25-21, 25-17)

20/05/17. 1DF: La Kepha2.0 affonda, battuta in casa dalla Pomaralva
Kepha2.0 - Pomaralva 1-3 (25-21, 22-25, 26-28, 28-30)
Kepha2.0: 5 Lisuzzo, 7 Di Cristina, 14 Genovese, 15 Cirincione (L), 16 Allegra, 18 Ilardo, 23 Catalano, 24 Falsarella, 27 Lupo. All. Brusca.
Pomaralva: 4 Morreale (L), 8 Scardino, 13 Desiderio, 14 Visone, 16 Pampanini, 26 Longo, 28 Arnone, 29 Ribaudo, 31 Senapa, 68 Cipolla. All. Alvarez
Arbitro: Sara Cannata
La Kepha2.0 cede di fronte alla Pomaralva dopo una maratona combattutissima ed ora lo spettro della retrocessione è vicinissimo. La Kepha2.0 forse si era illusa dopo aver vinto il primo set, ma le giovani ragazze palermitane di Luis Alvarez hanno a poco a poco risalito la china ed hanno vinto gli altri tre set consecutivi. Il terzo ed il quarto in particolare sono andati ben oltre il punteggio dei 25, cosa che fa comprendere quanto il gioco sia stato equilibrato e combattuto, ma la Pomaralva è riuscita a concludere i punti decisivi. Adesso per la Kepha la situazione di classifica è molto compromessa e la retrocessione à davvero dietro l'angolo.

20/05/17. 1DF:  Oggi ultima partita casalinga tra Kepha2.0 e Pomaralva
Si gioca questo pomeriggio nella Palestra Delise di Cefalù con inizio alle ore 18.30 la partita tra la Kepha2.0 Cefalù contro la Pomaralva Palermo, penultima gara del campionato di 1DF ed ultima gara casalinga delle cefaludesi. Sono in gioco punti importanti per la salvezza, una situazione
che vede in lotta ben 4 o 5 squadre per stabilire l'ultima squadra che purtroppo dovrà etrocedere. Sono la Kepha, l'Alicantistore, l'EuroVolley, Mondello e la stessa Poamaralva. Mancano 2 partite alla fine del campionato. Ecco il cammino delle squadre in lotta:


14/05/17. 1DM: Nulla da fare contro la capolista Carini, la Kepha si arrende. FOTO
Kepha2.0 Edima - Conad Carini 1-3 (13-25, 18-25, 25-20, 21-25)
Kepha Cefalù:  Restivo, Purpora, Cassata, Rinaudo, Biondo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Rizzello, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo
Conad Carini:  Randazzo, Canepa, Volo, Passalacqua, De Lu8ca, Randazzo, Cardinale, Amato, Giambanco, Catania (L). All. Catania
Arbitro: Mirjam Misseri di Palermo.
Nella Palestra Delise di Cefalù è scesa in campo contro la Kepha2.0 Edima la capolista Conad Carini. Trooppo forte la capolista, ma troppo
svogliata la Kepha, le 2 squadre hanno dato vita daduna partita a senso unico nei primi 2 set velocissimi, una vera passeggiata per la Conad Carini. Nel terzo set c'è stata una certa reazione della squadra cefaludese con un pò di rilassamento da parter degli ospiti e la Kepha si aggiudica il set dando l'illusione di potere rientrae in partita. Ma è durato ben poco. Infatti nel quarto set il carini ha ingranato di nuovo la quarta e per la Kepha è stata notte fonda.
Si trattava dell'ultima partita del campionato che ormai non poteva dare sorprese. Il Carini ha vinto ed è promosso in Serie D, al secondo posto si è piazzato il Volley Palermo, mentre la Kepha2.0 Edima si deve accontentare del terzo posto. Un risultato in ogni caso molto positivo visto che la squadra è tornata a disputare un campionato dopo tanti anni di assenza.

54. 14/05/17. 1DF: Importante vittoria esterna della Kepha sul campo delle Frecce Azzurre
Frecce Azzurre - Kepha2.0 2-3  (15-25, 25-15, 25-19, 26-28, 13-15)
Dopo una partita combattutissima la Kepha2.0 vince a Palermo al tie break contro le Frecce Azzurre. Grande rimonta della squadra di Enzo Brusca che sotto di 2-1 riesce a vincere il quarto sei di misura ai vantaggi 26-28 e poi dopo un tie break molto equilibrato le cefaludesi si aggiudicano la partita di 15-13. Con questa vittoria la squadra cefaludese continua asperare nella salvezza ma le altre squadre che lottano per la salvezza non demordono.
Prossima partita in casa sabato 20 maggio ore 18.30 contro la Pomaralva Palermo

53. 09/05/17. 1DM: La Kepha vince col Don Orione e resta in corsa per la promozione
Volley 1DM Don Orione-Kepha2.0 Edima  1-3 (25-22, 21-25, 22-25, 16-25)
Dopo aver perso il primo set, la Kepha2.0 Edima del coach Rinaudo inizia a macinare gioco e si aggiudica i successivi 3 set vincendo la difficile gara contro il Don Orione. Con questa vittoria la squadra cefaludese dovrà vincere l'ultima partita in programma domenica prossima per riagganciare il Volley Palermo al secondo posto.

52. 06/04/17. 1DF: La capolista Laide vince a Cefalù contro una combattiva Kepha
Kepha2.0 Capo Serio - Laide Carini 1-3 (23-25, 25-18, 17-25, 27-29)
Contro la capolista Laide Carini la Kepha2.0 Capo Serio esce dal campo a testa alta dopo una partita molto combattuta e persa con punteggi molto combattuti. Peccato, perchè la squadra cefaludese avrebbe meritato almeno un punto, ma la sconfitta al 4° set col punteggio di 27-29 fa capire come la squadra di Enzo Brusca abbia venduto cara la pelle fino all'ultima palla.
La prossima partita della Kepha sarà giorno 13 maggio in casa delle Frecce Azzurre

30/04/17. Grande rimonta della Kepha2.0 che vince al tie break sul campo dell'Olimpia
Olimpia Volley - Kepha2.0 Capo Serio 2-3 (25-15, 25-20, 11-25, 23-25, 7-15)
Grande prova di orgoglio della Kepha2.0 Capo Serio sul campo dell'Olimpia Volley. la squadra cefaludese si è tovata sotto 2-0 dopo 2 set giocati male dalla squadra cefaludese e c'era già l'idea di una cocente sconfitta sul campo delle palermitane che occupano la penultima posizione in classifica e quindi quasi retrocesse. Ma all'inizio del terzo set è uscito fuori l'orgoglio di una squadra che non voleva perdere. La reazione è stata davvero molto forte perchè nei 3 set successivi le ragazze di Brusca si sono trasformate ed hanno dato vita ad un'altra partita. Molto combattuto il quarto set che è stato davvero determinante e poi nel 5° set la Kepha è scivolata tranquilla verso la vittoria.
Con questa vittoria la Kepha conquista 2 punti importante per la salvezza e stasera si trova a quota 29, superando Alicantistore ed Eurovolley che sono a quota 28 ma che devono giocare.

26/04/17. 1DF: La Kepha perde in casa con lo Sportisola e resta in zona retrocessione.
Kepha2.0 Capo Serio - Sportisola 1-3 (19-25, 25-23, 19-25, 20-25
Kepha2.0: Serio, Lisuzzo, Di Cristina, Perilli, Vizzini, Grisanti, Allegra, Ilardo, Tamburo, Catalano, Lupo, Liberto (L). All. Brusca
Sportisola: Messina, Cannova, Riso, Clemente, Saccullo, Riccobono, Mazzola, Inzirillo, Catania, Lo Monaco, Vattiato (L). All. Giarrusso. 2All. Favaloro.
Arbitro: Mirici Cappa Antonio
La Kepha2.0 stasera ha giocato il recupero con la Spoisola ed aveva la possibilità di uscire fuori dalla zona retrocessione, ma la squadra di Giarrusso ha portato via meritatamente l'intera posta e lasciando la squadra cefaludese sempre ad 1 punto da un terzetto che rappresenta la salvezza. La partita ha visto la Sportisola iniziare bene ed aggiudicarsi il primo set col punteggio di 25-19. Nel secondo set si è visto la migliore Kepha che ha vinto il set dando l'impressione di potere dare filo da torcere alle quotate avversarie. Ma la Sportisola ha ripreso a macinare gioco e negli altri 2 set non ha regalato nulla. La Kepha ha sbagliato alcune ricezioni ed ha subito il martello della mancina Riso (n. 10) che è stata tra le più attive delle ospiti. Nella kepha da notare che al posto dell'infortunata Cirincione, nel ruolo di libero è scesa in campo Laura Liberto che ha indossato la maglia dopo un lungo periodo di assenza.
Mancano ora 5 partite alla fine del campionato: 3 fuori casa (Olimpia, Frece Azzurre ed Hora) e 2 in casa (Laide e Pomaralva). La Kepha ha 27 punti, sopra con 28 punti vi sono Mondello, Eurovolley, Alicantistore. Una di queste 4 squadre non potrà sfuggire alla retrocessione.

24/04/17. 1DF: La Kepha ad un solo punto dalla zona salvezza. Mercoledì recupero con la Sportisola
Per la prima volta in stagione la Kepha 2.0 Capo Serio ottiene un tris di vittorie consecutive (Volley Palermo, Alicantistore e Mondello Volley) e con questi tre preziosissimi punti resta si in zona play-out ma a solo un punto dal terzetto formato da Eurovolley Bagheria, Alicantistore e
Mondello Volley. In Casa la Kepha 2.0 è un’autentica corazzata con 7 vittorie ottenute sulle 9 partite disputate.
Prossimo appuntamento Mercoledì 26 alle ore 20.00 presso la Palestra Comunale di Cefalù “Lorenzo De Lise” (scuola media Rosario Porpora) dove le nostre ragazze incontreranno in un match di recupero la forte Sportisola Volley (Isola delle Femmine – Capaci, che all’andata si impose per 3-1 con i parziali di 21-25; 25-9; 27-25; 25-17). Sportisola che occupa la parte alta della classifica.
Un particolare in bocca al lupo va al nostro libero Ele Cirincione la quale nel corso del primo set ha dovuto abbandonare il campo a causa di un infortunio alla caviglia. Speriamo di poter “calare il poker”…
Michael Russo
Ricordiamo che le prime 2 della classsifica sono promosse in Serie D/F, mentre le ultime 4 retrocedono in 2^Divsione/F.
CLASSIFICA: Laide 50, Castiglia Bibite 47, Asd Primula 46, Asd Frecce Azzurre 43, Sportisola 36, Hora Volley 36, Builder Pomaralva 33, Mondello Volley 28, Eurovolley 28, Alicantistore 28, Kepha2.0 Capo Serio 27, Gs. Volley Pa 19, Olimpia Volley 6, Volley Palermo 2.

22/04/17. La Kepha2.0 batte il Mondello e fa un grosso passo avanti verso la salvezza. FOTO
1DF: Kepha2.0 Capo Serio - Mondello Volley  3-1 (25-15, 17-25, 25-23, 28-26)
Kepha2.0 Capo Serio: Lisuzzo, Di Cristina, Perilli, Vizzini, Grisanti, Allegra, Ilardo, Tamburo, Catalano, Lupo, Puleo, Cirincione (L). All. Brusca,
VAll. Provenza.
Mondello Volley: Passarelli, Conti, Monti, Sciabbica, Argento, Criscì, Filicicchia, Falcone, Manno (L). All. Passarelli
Arbitro: Intorre Salvatore di Palermo
Inizia bene la Kepha contro il Mondello in una partita molto importante per la salvezza e chiude il set a 15. Malissimo il secondo set per le ragazze di Brusca che cerca di scuotere le sue giocatrici con una guirandola di cambi senza ottenere risultato. Nel terzo set la squadra cefaludese si riprende e lotta contro un Mondello che non si arrende. Sono 2 set molto combayyiti ed equlibrati, ma stavolta la Kepha ha ragione nei momenti finali vincendo la gara e facendo un grosso passo avanti verso la salvezza. Stasera la Kepha ha superato l'Alicantistore ed è in zona salvezza, ma la squadra palermitana deve giocvare domani. Vedremo la classifica alla fine di tutte le partite di questa giornata.
Mercoledì la Kepha gioca di nuovo in casa contro SportIsola alle ore 20

21/04/17. Sabato per la Kepha gara determinnate per la salvezza contro Mondello
Volley 1DF: Kepha2.0 Capo Serio - Mondello Volley sab 22/04/17, ore 18.30

19/04/17. La Kepha batte l'Alicantistore e si porta ad 1 punto di distacco
1DF: Kepha2.0 Capo Serio - Alicantistore 3-0 (25-20, 25-23, 25-19)

09/04/17. 1DF: Importante vittoria esterna della Kepha2.0 Capo Serio
1DF: VOLLEY PALERMO - KEPHA2.0  1-3 (20-25, 18-25, 25-20, 10-25)
La Kepha2.0 vince sul campo del Volley Palermo e continua la rincorsa sulle 2 squadre che la precedono in classifica Alicantistore e EuroVolley entrambe a quota 25 contro 21 punti delle cefaludesi.
La prossima partita della Kepha2.0 Capo Serio sarà proprio lo scontro diretto contro Alicantistore mercoledì19 aprile ore 20.30 a Cefalù nella palestra Delise. sarà davvero una delle partite più importanti della stagione con obiettivo salvezza.
CLASSIFICA: Laide 49, Castiglia Bibite  44, Asd Primula 43, Asd Frecce Azzurre  40, Builder Pomaralva 33, Sportisola 31, Hora Volley 30, Mondello Volley 28, Alicantistore 25, Eurovolley Ba 25, Kepha2.0 Capo Serio 21, Gs. Volley Pa 16, Olimpia Volley 6, Volley Palermo 2.

44. 09/04/17. 1DM: Vittoria di forza della Kepha2.0 Edima contro il Marineo
1DM: MARINEO - KEPHA2.0  0-3 (21/25, 19-25, 21-25)
Vittoria secondo pronostico della Kepha2.0 di Toti Rinaudo sul campo di Piana degli Albanesi contro il Marineo. Nel prossimo turno la squadra cefaludese riposerà. La prossima partita sarà giorno 7 maggio ore 17 sul campo del Don Orione
CLASSIFICA: S.G. Conad Carini  39, Kepha2.0 Edima 31, Volley Palermo* 28, Gsd Don Orione* 21, Prizzi Volley* 20, Castiglia Bibite 19,
Pallavolo Villabate 6, Us. Trinacria Volley* 4, Marineo 3.
* una partita in meno

07/04/17. Entrambe impegnate fuori casa le 2 squadre della Kepha2.0
1DM: MARINEO - KEPHA2.0        DOM 09/04/2017 ORE 11.00
1DF: VOLLEY PALERMO - KEPHA2.0 DOM 09/04/2017 ORE 18.30

01/04/17. 1DF: La Primula Monreale non dà scampo alla Kepha2.0. FOTO e VIDEO
1DF Kepha2.0-Primula 1-3 (17-25, 21-25, 25-12, 8-25)42. 01/04/17.
Kepha: Lisuzzo, Perilli, Vizzini, Grisanti, Allegra, Ilardo, Catalano, Lupo, Ait Mammou, Cirincione (L). All. Brusca, 2All. Provenza. Dir. Collerà
Primula: Urso, Cirami, Passavia, Giordano, Grimaudo, Testa, Cultrera, Di Cara, Alerio, Spinnato, Romano, Meli A. (L), Mirto (L2). All. -
Arbitro: Gabriele Mallia

01/04/17. 1DM: Rimonta incredibile della Kepha, da 0-2 alla vittoria per 3-2. FOTO e VIDEO
1DM Kepha2.0-Castelbuono  3-2 (23-25, 19-25, 25-17, 25-11, 15-10)42.
Kepha: Restivo, Purpora, Cassata, Macaluso, Rinaudo, Biundo, Baccelliere, Di Giorgio, Ilardi, Rizzello, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo, Dir.Cassata
Castelbuono: Mazzola A., Patti, Cavoli A, Mitra, Ventura, Collesano, 48 Vignieri M, Prestianni, 69 Vignieri, Scialabba, Cavoli G., Mazzola G. (L).All. Russo. 2All. Mitra.
Arbitro: Gabriele Mallia
Presto FOTO e VIDEO

31/03/17. Sabato pieno di volley, in casa le 2 squadre della Kepha2.0
Volley 1DM Kepha2.0-Castelbuono  sab 01/04/17, ore 16
Volley 1DF Kepha2.0-Primula sab 01/04/17, ore 18.30
Giocano entrambe in casa le 2 squadre di volley della Kepha2.0: Inizia alle ore 16 la 1DM di Toti Rinaudo che ospita il Castelbuono. La partita, in programma domenica, è stata anticipata a sabato su richiesta della squadre ospite. La Kepha è seconda con 26 punti, il Castelbuono è sesto con 18 punti, la classifica fa pendere il pronostico a favore dei padroni di casa.
A seguire alle ore 18.30 ci sarà la gara di 1DF tra la Kepha2.0 e la Primula di Monreale. In questo caso l'impegno sembra più difficile. La Kepha lotta per la salvezza, ha 18 punti (11° posto). mentre la Primula è terza con 37 punti e lotta per la promozione in D/F. C'è da mettere in evidenza che in casa la Kepha2.0 ha sempre giiocato bene ed ha offerto belle prerstazioni. Sarà uno spettacolo da non perdere

27/03/17. U16F: La Kepha2.0 vince la partita con la Salusport
Kepha2.0 Cefalù - Salusport Petralia 3-0

La foto della squadra della Kepha2.0 U16F

26/03/17. 1DM: La Kepha di Toti Rinaudo sconfitta a Prizzi al tie break
Prizzi-Kepha2.0  3-2 (18-25, 25-23, 14-25, 25-20, 15-9)
Nulla da fare contro il Prizzi, vera bestia nera di Toti Rinaudo in questa stagione. Dopo aver perso la partita di andata a Cefalù la Kepha2.0 Edima ha perso pure la gara di ritorno a Prizzi. Stavolta però la partita è stata molto più combattuta e la Kepha si è trovata avanti per 2-1. Poi è tornata sotto la squadra di casa che ha fatto sua la partita.

25/03/17. 1DF: La Kepha vince in 3 set la partita contro il GS Volley. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Capo Serio - GS Volley 3-0 (25-15, 25-20, 25-16)
Kepha2.0: Serio, Lisuzzo, Di Cristina, Perilli, Vizzini, Allegra, Ilardo, Tamburo, Catalano, Lupo, Cirincione (L). All. Provenza. 2All. Brusca.
GS Volley: Vitrano, Tomasello, Costa, Di Marco, Longo, Vinci, Agolino, Bruno, Valvo, Buccioli (L). All. Valentina Vitrano. 2All. Arena
Arbitro: Sara Cannata di Palermo.
La Kepha2.0 Capo Serio si aggiudica agevolmente  la partita contro la GS Volley e fa un buon passo avanti in classifica avvicinandosi alle 2 squadre che stanno sopra Alicantistore e Mondello Volley. C'è da dire che la squadra cefaludese, oggi guidata in panchina da S. Provenza, dimostra sempre che quando è in giornata, può davvero fare di tutto e giocare alla grande. Nella partita di oggi ci sono stati momenti in cui le giovani avversarie del GS Volley si sono trovate in difficoltà di fronte alle conclusioni di Monica Di Cristina, molto positiva sotto rete, e di Mary Catalano. Buona la giornata della palleggiatrice Lisuzzo ed ottima anchje la prova del libero Cirincione che ha parato un paio di cannonate in maniera egregia applaudita dal pubblico e dalle compagne.
La prossima partita della Kepha sarà sabato prossimo, 1 aprile, contro la Primula, terza in classifica.

24/03/17. 1DF: La Kepha ospita il GS Volley. 1DM: La maschile impegna a Prizzi
Volley 1DF: Kepha2.0-GS Volley sab 25/03/17, ore 18.30, arbitro Sara Cannata
Volley 1DM: Prizzi-Kepha2.0  dom 26/03/17, ore 18

19/03/17. 1DM: Vittoria casalinga della Kepha, 3-0 col Villabate. FOTO e VIDEO
Kepha2.0-Villabate 3-0 (25-22, 25-21, 25-17)
Kepha2.0 Edima: Restivo, Purpura, Cassata, Macaluso, Rinaudo, Biondo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Rizzello, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo Toti.
Villabate: Firriolo, Gambino, Di Liberto, Valenti, D'Alessandro, Mauti, Guaresi, Dell'Orzo, Pollaccia, Sacco, Anello (L). All. Siino
Arbitro: Gabriele Lunardi
La Kepha2.0 Edima ha rispettato il pronostico battendo per 3-0 il Villabate. La differenza di punti in  classifica (22p per la Kepha e solo 6 per il Villabate) facevano pendere il pronostico in maniera netta per i padroni di casa che hanno dato vita ad una partita brillante. Il Villabate da parte sua ha fatto del suo meglio per controbattere la Kepha, infatti la prima parte dei set è stata quasi sempre equilibrata, ma arrivati a metà set la Kepha2.0 metteva la freccia ed operava un allungo decisivo. La squadra cefaludese ha fatto vedere dei buoni giochi, in particolare sono piaciute alcune combinazione dell'asse Purpura com palleggiatore con Restivo grande realizzatore sotto rete. Il pubblico presente era molto numeroso ed ha applaudito parecchio e spesso, segno che lo spettacolo è stato molto gradito.

17/03/17. La 1DM affronta il Villabate, rinviata la gara della 1DF
Volley 1DM:  Kepha2.0-Villabate dom 19/03/17, ore 18
Domenica gioca solo la squadra maschile di Toti Rinaudo che affronta nella palestra Delise il Villabate, una partita sulla carta abbordabile per i cefaludesi. Si gioca domenica alle ore 18.
Le ragazze in questa settimana non giocano, La partita contro SportIsola è stata rinviata al 16 aprile, si giocherà sabato prossimo a Cefalù contro il GS Volley

33. 13/03/17. 1DM: La Kepha torna al successo e continua l'inseguimento al Carini
Torna al successo pure la Kepha 2.0 Edima di Rinaudo, che nell’autentico testa-coda contro il fanalino US. Trinacria Volley si impone per 0-3. La Edima scende in campo con Purpora al palleggio, Ilardi opposto, Biondo e Cassata ali, Torcivia e Rizzello al centro, e il rientrante Dongarrà libero.
Restivo, non al meglio si accomoda in panchina. La compagine normanna ha espresso un gioco semplice ma efficace, limitando i rischi e gli errori e ottenendo il massimo con il minimo sforzo. I primi due set sono stati facilmente vinti dalla Edima (18-25; 20-25) mentre il terzo set è stato più combattuto e giocato punto a punto (23-25). Importante e positivo il ritorno di Dongarrà dopo un mese di assenza. Solita prestazione maiuscola per Rizzello ottimo sia in difesa che a muro. Bene anche Cassata.
Con questi 3 punti la Kepha 2.0 Edima sale a quota 22 punti, al secondo posto. Prossimo impegno in casa Domenica 19 alle ore 18.00 contro il Pallavolo Villabate.
Michael Russo
CLASSIFICA:
1 S.G. CONAD CARINI 27, 2 KEPHA2.0 EDIMA 22,  3 GSD DON ORIONE 18,  4 PRIZZI VOLLEY 18, 5 VOLLEY PALERMO 16, 6 CASTIGLIA BIBITE 15, 7 PALLAVOLO VILLABATE  6, 8 MARINEO 3, 9  US. TRINACRIA VOLLEY  1.

32. 13/03/17. 1DF: Le ragazze di Brusca vincono la prima gara fuori casa
Pazza ma vincente. La Kepha 2.0 Capo Serio torna alla vittoria, lottando nel finale, senza mai voler cedere ad un risultato che dopo tre set e anche sul rocambolesco finale di quarto set, poteva sembrare segnato in favore dell’inerzia messa dall’Eurovolley BA 1DF. Una bella soddisfazione per Catalano e compagne, dopo le ultime prestazioni non al top. Era importante tornare a vincere, e le ragazze di Brusca/Provenza lo hanno fatto, dando vita ad una partita sconsigliata ai deboli di cuore. La squadra di casa sciupa invece una vera e propria ghiotta occasione di portare a casa la posta piena. Un punto, quello raccolto dall’Eurovolley, molto importante in chiave classifica che lascia, però, un pizzico d’amaro per l’evoluzione della gara.  Ne approfitta la Kepha 2.0 che recupera punti d’oro nella lotta salvezza.
Dopo un primo e terzo set praticamente dominati e chiusi dalle padrone di casa (25-17; 25-15), la Capo Serio (scesa in campo con Lisuzzo al palleggio, Perilli, Catalano, Di Cristina, Lupo, Allegra e Cirincione libero) è stata brava, oltre che a chiudere il secondo gioco (20-25), a restare in partita e non demordere rispondendo con qualità e carattere nel quarto gioco quando, dopo un punto a punto serrato, ha risolto nelle battute finali mostrando gli artigli (23-25). Al tie-break la Kepha 2.0 approfitta dell’inerzia andando al cambio campo con due punti di vantaggio (6-8).
Ma la voglia di vincere e di reagire stavolta non fa “scherzetti” gestendo il vantaggio fino alla fine (12-15) il che ha consentito di ottenere la prima vittoria stagionale in trasferta.
Altalenante e indecifrabile la prova delle ragazze normanne che vagano a lungo in campo senza offrire spunti degni di nota nel primo e nel terzo set. Le due settimane di sosta non hanno fatto bene ad una squadra che aveva finalmente trovato la quadratura del cerchio, sia nei meccanismi che nella sicurezza di gioco. Ma va sottolineata l’ottima reazione della compagine normanna che nel momento decisivo dell’incontro, toccata nelle corde giuste dal proprio capitano Catalano, mostra gli artigli, svoltando l’inerzia della partita a proprio favore. Mister Brusca ha effettuato numerosi cambi in corso d’opera per provare a dare una sterzata brusca e decisiva, cambi che non hanno dato il risultato sperato, eccezion fatta per la “piccola” Ait Hammou che nonostante i “soli” 12 anni è sembrata una veterana, permettendo alla compagna di rifiatare e di rientrare lucida nel momento decisivo. Sul piano del gioco fatto qualche passo indietro rispetto ad un mese fa, ma ad oggi sono i punti che contano.
Approfittando dello stop dell’Alicantistore, fermata in casa 3-0 dallo Sportisola, la Kepha 2.0 riduce a 3 punti lo scarto dalla zona salvezza. E il calendario prevede adesso un torno favorevole: altro scontro diretto in casa sabato 25 marzo ore 18.30 contro il GS Volley Palermo.
Michael Russo
CLASSIFICA:
1 LAIDE 40, 2 CASTIGLIA BIBITE 39, 3 ASD PRIMULA 33, 4 ASD FRECCE AZZURRE 32, 5 HORA VOLLEY 27, 6 SPORTISOLA 25, 7 BUILDER POMARALVA 24, 8 MONDELLO VOLLEY 20, 9 EUROVOLLEY BA 1DF 19, 10 ALICANTISTORE 18, 11 KEPHA2.0 CAPO SERIO 15, 12 GS. VOLLEY PA 12, 13 OLIMPIA VOLLEY 4, 14 VOLLEY PALERMO 1.

31. 12/03/17. Giornata molto positiva per la Kepha con 2 vittorie esterne
1DF:Eurovolley-Kepha2.0   2-3 (25-17, 20-25, 25-15, 23-25, 12-15)
1DM: US Trinacria-Kepha2.0   0-3 (18-25, 20-25, 23-25)
E' stata una giornata strepitosa per la Kepha che ha portato a casa 2 vittorie esterne. La 1DF ha vinto a Palermo contro la Eurovolley prendendosi la rivincita della sconfitta subita ìn casa nel girone di andata. La 1DM ha espugnato il campo della Trinacria ed è sempre in corsa per la lotta per il primato

10/03/17. Entrambe fuori casa le squadre della Kepha2.0
Volley 1DF:Eurovolley-Kepha2.0 dom 12/03/17, ore 16.30
Volley 1DM: US Trinacria-Kepha2.0 dom 12/03/17, ore 18

08/03/17. 1DF: Il punto sul campionato
L’incontro tra l’Alicantistore e la Laide termina 1-3 (25-12; 23-25; 18-25; 20-25) per la formazione ospite. L’Alicanti scende in campo con il piglio giusto e domina il primo parziale giocando una buona pallavolo e non concedendo grandi spazi alle avversarie. Il secondo set sembrerebbe identico al primo, con le padrone di casa che conducono il gioco fino al 23-17, poi la capolista rialza la testa e ribalta il risultato vincendo 25-23. Da quel momento in poi la squadra di Gabriele Emanuele non riesce più ad entrare in partita, la capolista al servizio si rivela micidiale e arriva alla vittoria finale senza patire più di tanto. La Laide mantiene così il primato in classifica a quota 37, mentre l’Alicantistore è nono con 18 punti.
Lotta la Pomaralva di Luis Alvarez contro le Frecce Azzurre, ma le giovanissime di San Lorenzo sono costrette ad arrendersi alla maggiore esperienza delle avversarie e cedono la posta in palio perdendo 1-3 (25-21; 14-25; 22-25; 18-25). Le Frecce Azzurre mantengono la quarta posizione con 29 punti, la Pomaralva invece è sesta con 24.
Sconfitta casalinga per l’Olimpia contro l’Hora Volley per 3-0 (22-25; 21-25; 15-25). Le padrone di casa sono penultime con 4 punti, mentre le ospiti quinte con 24 punti conquistati.
Bella la gara tra Primula e Sportisola terminata 1-3 (16-25; 25-16; 18-25; 22-25). Per i primi due parziali le squadre si equivalgono perfettamente, parte meglio Isola che si aggiudica il primo set con facilità, nel secondo inizia a giocare meglio la Primula che vince. Il parziale perso scuote le ragazze di Fabio Giarrusso che iniziano ad essere più incisive ed approfittano dei numerosi errori delle avversarie per portarsi avanti nel conto set. Anche nel quarto Martina Cirami e compagne non riescono a rientrare in partita e vengono costantemente messe alle strette dall’ottimo servizio di Isola che si aggiudica la vittoria finale. “Abbiamo sbagliato meno – ha dichiarato Fabio Giarrusso allenatore dello SportIsola – nei momenti decisivi. Siamo stati bravi a mantenere la concentrazione ed a non commettere molti errori cosa che a loro non è riuscita. Siamo stati più incisivi al servizio, questa a mio avviso è stata la chiave vincente. La prossima gara sarà contro l’Alicantistore – ha concluso il tecnico – e mi auguro che le mie ragazze giochino con la stessa concentrazione e grinta di oggi”. La Primula dopo essere stata prima per quasi tutta la prima parte del campionato è ora terza, mentre lo SportIsola è settimo a quota 22.
Nessun problema per il GS Volley che contro il Volley Palermo vince 3-0 (25-12; 25-18; 25-13). Il Gs Volley è terzultimo con 12 punti, mentre il Volley Palermo chiude la classifica con un punto.
Deluse le attese in casa Kepha che subisce una netta sconfitta interna dal Castiglia Bibite per 0-3 (14-25; 16-25; 9-25). Viste le caratteriste e le potenzialità della formazione cefaludese ci si aspettava una gara diversa, ed invece la compagine di Brusca di fatto non è mai riuscita ad opporsi alle avversarie tecnicamente più pronte, lasciando loro facile vittoria. Il Castiglia Bibite seconda forza del girone a quota 36, ha mostrato sul campo di meritare la posizione occupata in classifica. Cefalù resta quartultimo con 13 punti.

07/03/17. 1DF: La Kepha2.0 sconfitta in casa da una pimpante Ypsivolley. FOTO e VIDEO
KEPHA2.0 CAPO SERIO - YPSIVOLLEY CASTIGLIA BIBITE 0-3 (14-25, 16-25, 9-25)
Khepha2.0: 4 Serio, 5 Lisuzzo, 7 Di Cristina, 8 Perilli, 9 Vizzini, 16 Allegra, 18 Ilardo, 19 Tamburo, 23 Catalano (K), 27 Lupo, 31 Curcio, 15
Cirincione (L), 1 Ait Hammou (L2). All. Brusca, 2All. Provenza
Ypsivolley: 1 Gugliuzza (K), 2 Prestianni, 4 Cammarata, 6 Cascio, 7 Mazzola, 9 Mitra, 10 Mammano G., 11 Castiglia, 14 Di Gangi, 16 Barreca, 19
Munfoletto, 46 Mammano R. (L). All. Mitra, 2All. Russo
Arbitro: Calvaruso di Palermo
L'Ypsivolley di Castelbuono si è aggiudicato nettamente il derby con la Kepha2.0 nella partita della prima giornata di ritorno del campionato di Prima Divisione. La partita è stata a senso unico con le ospiti madonite in grande giornata. La Kepha ha iniziato bene i primi 2 set, ma poi a metà di ogni set inspiegabilmnte si è fermata. Nella Kepha si è notata poca convinzione dei propri mezzi, una certa paura di affrontare la squadra che si trova al secondo posto in classifica, tutto ciò ha comportato una serie di errori in ricezione davvero impressionante. L'Ypsivoley ha approfittato subito della situazione favorevole e grazie alla spinta della palleggiatrice Gugliuzza, cefaludese che gioca col Castelbuono, ha chiuso tre set in meno di un'ora ed un quarto. Per la Kepha è la seconda sconfitta casalinga dopo quella di inizio campionato contro l'Eurovolley, poi in casa aveva sempre vinto, una battuta d'arresto che rende la strada verso la salvezza un pò più difficile. L'Ypsivolley che a Cefalù è stata seguita da un folto gruppo di tifosi molto rumorosi, ora continua la sua corsa verso la promozione in Serie D.
Presto FOTO e VIDEO

03/03/17. La 1DF Kepha gioca martedì prossimo contro l'Ypsivolley Castiglia Bibite
Kepha2.0 Capo Serio - Ypsivolley Castiglia Bibite, martedì 7 marzo ore 18.30
CLASSIFICA:
1 LAIDE 34, 2 CASTIGLIA BIBITE 33, 3 ASD PRIMULA 30, 4 ASD FRECCE AZZURRE 26, 5 BUILDER POMARALVA 24, 6 HORA VOLLEY 21, 7 MONDELLO VOLLEY 20, 8 SPORTISOLA 19, 9 ALICANTISTORE 18, 10 EUROVOLLEY BA 1DF 18, 11 KEPHA2.0 CAPO SERIO 13, 12 GS. VOLLEY PA 12, 13 OLIMPIA VOLLEY 4, 14 VOLLEY PALERMO 1

27/02/17. Intervista a Toti Rinaudo su Ondasport
Su Ondasport a partire dal minuto 27'00 l'intervista a Toti Rinaudo (1DM Kepha2.0): "Le 2 squadre erano totalmente diverse rispetto alla partita dell'andata. Loro si sono rinforzati, mentre da noi c'erano molte assenze.... Ondasport

25. 25/02/17. Il Volley Palermo vince al tie break a Cefalù
Kepha2.0 Edima - Volley PA 2-3 (20-25, 21-25, 25-21, 25-23, 8-15)
E’ stato uno spot per la pallavolo, la partita andata in scena ieri tra la Kepha2.0 Edima e il Volley Palermo. Nella prima giornata di ritorno del campionato di Prima Divisione Maschile, i ragazzi normanni dopo essere andati sotto per 2-0 nei primi due set, riescono  con cuore e grinta a trovare il pareggio contro un Volley Palermo in giornata di grazia, ma al tie-break mollano, perdendo 2-3, arrivato dopo i parziali di 20-25; 21-25; 25-21; 25-23; 8-15. Coach Rinaudo continua a dover fare i conti con qualche acciacco che ne condiziona le scelte per quanto concerne la formazione. Nell’occasione il tecnico cefaludese non può contare su Gugliuzza, Di Giorgio e Dongarrà, con Purpora al palleggio, Torcivia e Cassati, Ilardi opposto, Rizzello e Restivo al centro, Biondo libero. Fin dalle prime battute i palermitani sembrano arrivati col piglio giusto, mettendo subito in difficoltà i padroni di casa e costringendo mister Rinaudo a scendere in campo al posto di Torcivia per alzare il muro (per sopperire all’assenza di Gugliuzza). Il Palermo allunga nel parziale, il Cefalù non risponde: 20-25 alla fine del primo set. Il dominio ospite continua anche all’inizio del secondo set, con un allungo che risulterà decisivo a fine set. Stavolta Purpora e compagni accennano una timida reazione, riuscendo a ricucire lo strappo. Nel momento meno opportuno due errori consecutivi in battuta compromettono anche il secondo set: 21-25. Set decisivo per la Edima, l’avvio è da grande squadra, con Restivo che sale in cielo (forse anche qualcosa di più) e con una schiacciata poderosa manda in visibilio il numeroso pubblico di casa. E’ la scintilla che accende sia la squadra che i tifosi, arriva il cambio di passo tanto atteso e sperato, e quando la Kepha gioca come sa è un rullo compressore: vinto il terzo set (25-21) accrescendo l’autostima. Nel quarto e decisivo set per i ragazzi di Rinaudo arriva una partenza più propositiva, ma sarà un parziale giocato tutto sul filo dell’equilibrio. Gli ospiti trovano un riferimento prezioso con Rossetti, mentre dall’altra parte Purpora riesce a distribuire il gioco proficuamente con tutti i suoi attaccanti: Restivo e Ilardi realizzano punti pesanti. E’ una fase in cui le difese faticano a rigiocare palloni, la partita è vibrante, combattuta con il pubblico che ha dato ai propri beniamini una marcia in più per conquistare il set: 25-23. Dopo la rimonta subita, il Volley Palermo parte a mille, provando a indirizzare subito il set. Si va al cambio campo con gli ospiti in totale controllo del match. La Kepha 2.0 Edima le prova tutte ma non può nulla di fronte ad una squadra che ha combattuto su ogni pallone e che ha meritato la vittoria: 8-15 l’ultimo set. Chi ha assistito alla partita non si sarà annoiato di sicuro, entrambe le squadre hanno entusiasmato e offerto un grande spettacolo. Il Volley Palermo si porta così a 3 soli punti dalla Edima, rimasta seconda in classifica a quota 19 punti. I ragazzi della Kepha 2.0 alla prossima giornata se la vedranno con il Trinacria Volley e colgono l’occasione per ringraziare il pubblico per il caloroso sostegno ricevuto ieri nell’arco di tutto il match. (Michael Russo)

24/02/17. 1DM: Anticipata a sabato la partita con il Volley Palermo
Volley 1DM: Kepha2.0 Edima - Volley PA sab 25/02/17, ore 18
Dopo la brutta sconfitta subita in casa della capolista Carini, la Kepha di Toti Rinaudo si appresta a giocare la prossima partita in casa contro il Volley Palermo. La gara, prevista prima per domenica, è stata anticipata a sabato ore 18 presso la palestra Delise di Cefalù. La kepha ha mantenuto la seconda posizione della classifica, mentre il Volley Palermo che ha riposato si trova al 4° posto.
La classifica: Carini 24, Kepha 18, Prizzi 15, Volley Palermo 14, Castiglia Bibite 13, Don Orione 12, Palla. Villabate 6, Marineo 2, Trinacria 1.

23/02/17. U14: Facile vittoria della Kepha di Porretta sul Castelbuono
Kepha2.0 Mail Post - Ypsivolley Castiglia Bibite 3-0 (25-7, 25-9, 25-10)
KEPHA: Blasco, Calì, Calabrese, Ait Hammou, Curcio, Barracato, Piscitello, Sannino, Cefalù. All. Porretta. 2All. Rinaudo
YSPIVOLLEY: Capitummino, Urabie, Glorioso, Spallino, Mazzola, Cicero, Biundo. All. Mitra.
Arbitro: Sciortino di Palermo


22/02/17. Giorgio Castronovo eletto consigliere regionale Fipav di pallavolo
’Assemblea Regionale FIPAV svoltasi a Palermo ha eletto come Consigliere Regionale FIPAV  il bagherese Giorgio Castronovo con 6530 preferenze, risultando il primo degli eletti al Consiglio Regionale.
Castronovo, coniugato con 2 figli, quadro in una Società partecipata della Regione Siciliana, ha già ricoperto incarichi federali, come Presidente del Comitato Provinciale FIPAV di Palermo per 3 quadrienni olimpici ed anche per un quadriennio olimpico anche Consigliere Regionale.
Importanti esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi internazionali, è sua l’inaugurazione del PalaDallaChiesa ex Palagiglio con la nazionale italiana seniores maschile contro la nazionale USA.
Tecnico, Dirigente Societario, Direttore Sportivo, Dirigente Federale,  ma anche segnapunti e tecnico di “rete” di pallavolo, sono stati i suoi impegni a 360 gradi.
“Far ritornare la pallavolo palermitana alla sua giusta collocazione -dice Castronovo- è la mission. Per troppo tempo Palermo è rimasta ai margini della pallavolo nazionale. Coniugare i grandi eventi con il minivolley sono sempre stati il suo credo. D’altronde non esiste il grande evento se il pubblico giovanile non lo segue.”
Castronovo è stato anche allenatore della Kepha Cefalù negli anni 2014/15 vincendo il campionato di Prima Divisione ottenendo la promozione in serie D/F. Nella stagione 2015/16 in serie D/F Castronovo restò alla guida della squadra cefaludese fino alla sesta giornata e poi si dimise.
Tanti auguri a Giorgio Castronovo per questo nuovo importante incarico.

19/02/17. Nulla da fare per la Kepha2.0 Edima sconfitta dal Carini
Conad Carini - Kepha2.0 Edima 3-1 (25-17, 19-25, 25-17, 25-11)
A Carini è andato in scena il big match tra le prime della classe: Conad Carini e Kepha 2.0 Edima. La squadra di Rinaudo, scesa con il sestetto tipo (Cassata e Torcivia ali, Restivo e Rizzello centrali, Ilardi opposto, Purpora al palleggio e Biondo) a fine partita avrà molto da recriminare. Partenza scialba per i normanni (un pò scarichi mentalmente) che commettono qualche invasione di troppo. Il Carini invece non commette errori, allunga e mette le mani sul primo set (25-17). Il secondo set è stato affrontato a viso aperto da Purpora e compagni, giocando con la testa e tanta grinta, mettendo alle corde l’avversario (19-25). Purtoppo per la Kepha 2.0 rimarrà l’unico squillo di giornata, perchè dopo l’1-1 la squadra spegne nuovamente la testa spianando la strada ai palermitani che si aggiudicano i successivi due set senza troppi problemi (25-17; 25-11).
Capitan Purpora ha provato ha smistare il gioco più possibile, a trascinare i compagni e a spronarli ma non ha sortito nessun effetto. Tanto rammarico per i cefaludesi perchè hanno dimostrato di essere superiori fisicamente e anche in campo, ma si sa è la testa che comanda. Nota negativa la ricezione, sulla quale c’è ancora molto da lavorare. Sabato 25 ore 18 ci sarà subito l’occasione per riscattarsi, contro il Volley Palermo. In classifica con questa vittoria il Conad Carini fugge a +6 sulla Edima. (Michael Russo)

18/02/17. 1DF: la Kepha 2.0 capo Serio in casa non dà scampo alla Hora di Piana. FOTO
Kepha - Hora 3-1 (15-25, 2-16, 25-22, 25-18)
La Kepha 2.0 Capo Serio archivia l’ultima giornata del girone di andata nel migliore dei modi, rimediando subito alla brutta sconfitta subita a Palermo domenica scorsa vincendo meritatamente (3-1) contro l’Hora Volley. La Capo Serio scende sul “parquet” della Palestra Lorenzo De Lise con la formazione tipo: Lisuzzo al palleggio, Catalano, Allegra, Di Cristina, Lupo, Perilli e Cirincione libero.
La partenza della Kepha 2.0 è disastrosa: 2-7 al primo parziale, con Brusca subito costretto a giocarsi il primo time-out (ben 5 invasioni su 7 punti subiti). Il fermo gioco sembra riportare l’ordine in campo, il punteggio intanto è sul 7-8. Equilibrio nuovamente spezzato dall’ennesima fiammata avversaria: 7-13. Da qui in avanti è un assolo delle ragazze della Piana degli albanesi che si aggiudicano il set in totale scioltezza (15-25).
L’inizio del secondo set, continua sulla falsa riga del primo: tanti errori, stavolta in battuta, con le cefaludesi sempre a rincorrere nel punteggio (6-9). Di Cristina (2 ace consecutivi) e Catalano firmano il sorpasso (13-11). L’Hora Volley è stordita, allenta un pò la presa (fino a questo momento impeccabile in difesa) e vede fuggire via il secondo set (25-16).
La partita offre un’ottima trance agonistica. Solito copione già visto e rivisto pure nel terzo set: padrone di casa che partono a rilento (9-12) ma con un piglio diverso: la squadra gioca coesa, rischia e fa intravedere ottime giocate, ma il punteggio resta in passivo (13-17). Perilli e capitan Catalano firmano il pareggio, Lupo il vantaggio. La partita entra nel vivo, sul 23-22 (richiamata diverse volte la panchina del Cefalù per esultanze oltre il limite consentito) un ace di Lupo e la sempre “verde” Catalano siglano il raddoppio. Consapevoli dei propri mezzi e dopo aver acquistato ulteriore fiducia con il passare dei minuti, il primo parziale (7-1) indirizza il match sui binari giusti. L’Hora Volley usa le ultime forze rimaste per accorciare le distanze (13-11), ma questa era la loro ultima cartuccia, mollano definitivamente, soffrono gli attacchi di Di Cristina e non creano più pericoli alla squadra di Brusca. Sul 25-18 finale urlo liberatorio dell’intera palestra con tutta la panchina in campo a festeggiare le ragazze che hanno battuto meritatamente le avversarie.
Vittoria toccasana questa che cancella un periodo difficile per coach Brusca e ragazze, riconsegnando invece sul campo una squadra grintosa ed attenta. Degno di nota la prova stratosferica di Di Cristina autrice di ben 21 punti, 5 ace e 6 muri andati a segno. In questo ultimo mese la Capo Serio ha cambiato “pelle” e sembra esaltarsi nei momenti decisivi delle gare, gli automatismi di gioco cominciano a essere ben collaudati e soprattutto riesce a soffrire portando a casa l’intera posta in palio. In attesa delle partite di domani la classifica si è accorciata ulteriormente, adesso mancano gli ultimi due punti da rosicchiare per uscire dalla zona rossa. Il campionato si fermerà una settimana e il calendario prevede la prima di ritorno contro l’ostica Castiglia Bibite (ex Ypsivolley) martedì 7 marzo ore 18.30 in casa, dove la Capo Serio è un’autentica corazzata. Riuscirà la Kepha 2.0 a vincere due partite consecutivamente per la prima volta in stagione?
(Michael Russo)

17/02/17. La 1DF in casa contro l'Hora, per la 1DM scontro diretto per il primato a Carini
Un week end importante per la Kepha2.0. Infatti sono in programma 2 partite importanti per la classifica. In 1DF la squadra di Enzo Brusca ospita sabato alle 18.30 l'Hora di Piana degli Albanesi. Si gioca nella palestra Delise della Scuola Media di Cefalù. La Kepha Capo Serio è all'undicesimo posto della classifica con 10 punti, mentre l'Hora è sesta con 21 punti. La squadra cefaludese cercherà di sfruttare il fattore campo che finora ha portato quasi sempre bene. Una vittoria rilancerebbe la Kepha in una zona più tranquilla di classifica ed uscire dalla zona pericolosa dei playout. Con questa partita inizia una serie che potrebbe davvero cambiare l'andamento di questo campionato. Infatti le ragazze di Brusca giocheranno in casa ben cinque partite su 6 incontri in programma. Nell'ordine la Kepha affronterà ora in casa l'Hora, Castiglia Bibite Castelbuono, fuori casa l'Eurovolley, e poi di nuovo in casa Sport Isola, GS Volley e Primula. In classifica bisogna raggiungere il Mondello Volley che ha 14 punti o l'Eurovolley che ne ha 15. Si incomincia sabato con l'Hora.
In 1DM la Kepha2.0 Edima giocherà in trasferta sul campo della capolista Carini: 21 punti il Carini, 18 punti per la Kepha che è seconda. Si tratta dello scontro diretto per il primato del campionato. Una partita davvero importante che si dovrà affrontare con grande determinazione. Domenica scorsa la Kepha ha battuto il Don Orione 3-1, mentre il Carini ha vinto con Castiglia Bibite a Pollina. Insomma 2 squadre in buona salute. Vedremo chi la spunterà.
Volley 1DF: Kepha2.0-Hora sab 18/02/17, ore 18.30
Volley 1DM: Carini-Kepha2.0 dom 19/02/17, ore 18

14/02/17. 1DM: La Kepha2.0 si porta a 3 punti dalla vetta
Continua la corsa della Kepha2.0 Edima verso la vetta della classifica. I cefaludesi battendo il Don Orione 3-1 (21-25; 25-14; 25-14; 25-19) consolidano la seconda posizione in classifica con 18 punti a sole 3 lunghezze dalla Conad Carini capolista. Cefalù perde il primo parziale illudendo gli “orionini” ed invece il tempo di prendere le misure all’avversario e la partita cambia consegnando vittoria finale e l’intera posta in palio alla formazione di casa. Il Don Orione scivola in quinta posizione a quota 12 sorpassato dal Volley Palermo.
Proprio il Volley Palermo ha ottenuto un’importante vittoria seppure al tie-break con il Castiglia Bibite. Un 3-2 (19-25; 27-25; 16-25; 25-21; 15-10) incerto per tutta la durata dell’incontro che alla fine ha premiato il gruppo locale. Per il Volley Palermo quindi quarta posizione a quota 14, Finale di Pollina resta sesto con 10 punti.
Cancella finalmente lo zero in classifica il Villabate che lontano dal proprio pubblico sconfigge l’US Trinacria con un bel 0-3 (20-25; 19-25; 22-25). La vittoria permette ai villabatesi un triplo salto in avanti, infatti adesso sono in settima posizione con 3 punti, mentre l’US Trinacria è ultima con un solo punto conquistato.
La gara tra Marineo e Prizzi è terminata 1-3 (25-20; 17-25; 16-25; 24-26) ed ha sancito l’ingresso nella zona alta della classifica del Prizzi, terzo con 15 punti. Marineo resta penultimo a quota 2.

14/02/17. 1DF: la Laide Carini sorpassa la Primula sconfitta dal Castelbuono
Cambio al vertice nel campionato di prima divisione femminile. La Laide Carini si impone sul Volley Palermo, fanalino di coda del girone con un solo punto, per 3-0 (25-17; 25-17; 25-13) e grazie alla sconfitta della Primula che ha subito dal Castiglia Bibite un pesante 3-0 (25-19; 25-13; 25-17) si porta da sola al comando della classifica con 31 punti. La Primula scivola invece in seconda posizione a quota 30, a pari punti proprio con il Castiglia Bibite. Fondamentale sarà per decidere quale formazione occuperà il gradino più alto del podio, la gara del prossimo turno che vedrà opposte proprio la Primula e la Laide.
La Pomaralva batte il Kepha 2.0 per 3-1 (25-22; 26-24; 22-25; 25-20) in una gara intensa e combattuta che ha visto le due formazione lottare palla su palla con grinta e determinazione. Le Pomaralvine di Luis Alvarez salgono a quota 24 ed occupano stabilmente la quarta posizione in
classifica. Cefalù invece resta quartultimo con 10 punti.
Vittoria interna anche per le Frecce Azzurre che sconfiggono l’Olimpia per 3-0 (25-9; 25-20; 25-16) e si portano al quinto posto in classifica ad una solo lunghezza dalla Pomaralva. Per l’Olimpia invece penultima piazza con 4 punti conquistati.
Successo casalingo anche per l’Hora Volley sul Mondello per 3-0 (25-11; 25-22; 25-15). La compagine di D’anna è sesta con 21 punti mentre Mondello resta decima a quota 10.
Tie-break tra lo SportIsola e il GS Volley. Ad avere la meglio il sestetto casalingo che fa 3-2 (25-10; 23-25; 25-12; 23-25; 15-17) al termine di una gara caratterizzata dai continui ribaltamenti di fronte. Isola è adesso settima con 19 punti mentre per il GS Volley terzultima piazza a 9.
Gara intensa e dai due volti quella tra l’Eurovolley Bagheria e l’Alicantistore terminata 2-3 (18-25; 23-25; 26-24; 25-18; 14-16) per le ragazze di Gabriele Emanuele. Le palermitane, in vantaggio di due parziali a zero, si lasciano raggiungere da un agguerrito Bagheria che rimanda la vittoria finale al tie-break. Il quinto set non vede affrontarsi due squadre stanche, ma cariche, che danno vita ad un finale di match all’ultimo punto, risolto infatti poi ai vantaggi. L’ALicantistore sale in ottava posizione con 18 punti mentre l’Eurovolley resta nona con 15 punti.

12/02/17. 1DM: La Kepha cede un set, poi si impone in rimonta sul Don Orione. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Edima - Don Orione 3-1 (21-25, 25-14, 25-14, 25-19)
Kepha: Restivo, Purpora, Cassata, Macaluso, Rinaudo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Rizzello. Biondo (L), Coco (2L). All. Rinaudo
Don Orione: Grimaldi, Moriniello M, Leone, gambino, Bruno, Fierro, Di salvo, Moriniello R., Sarta, Madonia, Pellegrino, Alaimo (L). All. Sibani.
Arbitro: Messina di Palermo
La Kepha2.0 Edima, guidata da Toti Rinaudo, ha vinto la partita contro il Don Orione col risultato di 3-1. Era lo scontro tra la seconda e la terza, una partita di alta classifica. La squadra cefaludese ha stentato a prendere il giusto ritmo ed è stata costretta a cedere agli avverasri il primo set proprio perchè non funzionava nè la battuta, nè l'attacco. Ma dal secondo set in poi la squadra cefaludese ha accelerato ed è andata avanti di forza come un diesel non concedendo quasi nulla agli avversari. Buona la regia di Purpora ed al centro belle conclusioni di Rizzello che hanno messo in difficoltà i palermitani.
La prossima partita della Kepha sarà domenica prossima in casa della capolista Carini
Presto FOTO e VIDEO

12/02/17. 1DF: La Kepha2.0 torna sconfitta dal campo della Pomaralva
Pomaralva - Kepha2.0  3-1 (25-22, 26-24, 22-25, 25-20)
Dopo aver lottato in tutti i set la Kepha2.0 Caapo Serio è stata costretta ad ammainare bandiera di fronte alla Pomaralva di Luis Alvarez. I puntegggi dimostrano che la squadra cefaludese, guidata da Enzo Brusca, ha cercato di contenere gli attacchi della squadra palermitana che occupa la quarta posizione in classifica.
Prossimo incontro sabato 18 febbario in casa contro la Hora di Piana degli Albanesi

09/02/17. 1DM: Il punto sul campionato di Prima Div/Maschile
Continua la striscia positiva della Conad Carini che vince a Finale di Pollina contro il Castiglia Bibite con un netto 0-3 (13-25; 26-28; 17-25).
Carini conquista così la settimana vittoria su sette gare disputate e comanda il girone con 21 punti. Il Castiglia Bibite invece è sesto con 9 punti.
Anche il Don Orione conquista una bella vittoria contro il Marineo per 3-0 (25-16; 27-25; 25-15) e si porta in terza posizione con 12 punti, Marineo resta terzultimo con 2.
Vittoria interna anche per il Prizzi che sconfigge l’US Trinacria per 3-1 (25-13; 25-21; 24-26;25-17) e sale al quarto posto in classifica anch’esso a 12, il Trinacria resta invece penultimo con 1 solo punto conquistato.
Importante vittoria esterna per il Volley Palermo che sconfigge il Villabate 1-3 (20-25; 24-26; 25-17; 13-25) e aggancia il gruppo di formazione a quota 12 piazzandosi in 5^ posizione, Villabate resta invece ultima con 0 punti.
La Kepha2.0 ha riposato e rimane al secondo posto.
LA CLASSIFICA: Carini 21, Kepha* 15, Don Orione* 12, Prizzi* 12, Volley Palermo 12, Castiglia Bibite* 9, Marineo* 2, Trinacria* 1, Villabate* 0.
(* Hanno osservato il turno di riposo)

08/02/17. 1DF: Il punto sul campionato
Undicesima vittoria consecutiva per la Primula che archivia la pratica Eurovolley Bagheria con un netto 3-0 (25-14; 25-8; 29-27). Fulvio Rocca riesce, visto lo svolgersi del match, a dare spazio a chi in questa prima parte del campionato ha giocato meno. Le atlete chiamate a calcare il parquet della palestra “Antonio Veneziano”, non deludono le aspettative giocando una buona gara, contro un Bagheria che nonostante il massimo impegno profuso, nulla può sulla corazzata monrealese. La Primula, capolista indiscussa del girone si trova adesso a quota 30, mentre l’Eurovolley 10^ con 14 punti.
L’Olimpia perde contro la Builder Pomaralva 0-3 (26-28; 16-25; 17-25) davanti al proprio pubblico. La gara inizia in sordina con due formazioni occupate più a studiarsi che a giocare, così in un tiratissimo parziale, ricco di errori da entrambe le parti si va ai vantaggi, ad avere la meglio è la formazione ospite. La Pomaralva prende le giuste misure dell’avversario e si avvia con fermezza alla conquista della gara. Le ragazze di San Lorenzo sono adesso 4^ con 21 punti mentre l’Olimpia resta penultima a quota 4.
Bella la vittoria della Kepha 2.0 ai danni delle Frecce Azzurre per 3-2 (14-25; 25-12; 25-21; 18-25; 15-8). La formazione cefaludese parte male perdendo senza lottare il primo parziale, poi però riesce a riprendere in mano le redini del gioco, pareggia i conti e si porta avanti per 2-1. Le Frecce Azzurre però non sono affatto dome e vincono il quarto parziale rimandando il finale al tie-break. Nella lotteria del 5° set a trionfare sono le ragazze di Enzo Brusca che salgono così a quota 8 in undicesima posizione, mentre le Frecce Azzurre scendono in quinta con 20 punti.
La Laide Carini, seconda forza del torneo, vince contro il GS Volley 1-3 (25-22; 14-25; 20-25; 19-25). Il Carini commette l’errore di sottovalutare l’avversario, che sosta nella parte bassa della classifica, e perde il primo parziale. Poi però rientra in partita e conquista la vittoria e l’intera posta in palio. Il GS Volley resta terzultimo a quota 8, mentre la Laide sempre seconda con 28 punti a meno 2 dalla capolista. Anche il Volley Palermo subisce una sconfitta casalinga per 3-1 (13-25; 25-23; 20-25; 20-25) ad imporgliela il Castiglia Bibite. La giovanissima formazione palermitana di Linda Troiano resta ultima in classifica con un solo punto conquistato, mentre la compagine di Finale di Pollina è terza a 27.
Torna a vincere l’Alicantistore e lo fa con un bel 3-1(25-18; 20-25; 25-23; 25-18) casalingo contro il Mondello. Il sestetto di Gabriele Emanuele si lascia prendere dal solito calo di concentrazione durante il secondo parziale che perde, poi torna a giocare con la giusta determinazione e si aggiudica la gara contro un’avversaria che lotta ad armi pari per tutto il quarto set, ma che poi deve arrendersi alla maggiore esperienza delle padrone di casa. L’Alicantistore settima adesso con 16 punti sorpassa proprio il Mondello ottavo a quota 14.

04/02/17. 1DF: La Kepha vince al tie brek la partita con le Frecce Azzurre. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Capo Serio - Frecce Azzurre 3-2 (14-25; 25-12; 25-21; 18-25; 15-8)
Incontro molto importante quello tra Kepha 2.0 Capo Serio e Frecce Azzurre, con le palermitane pronte a confermarsi nella parte alta della classifica e le cefaludesi che vogliono uscire dalla zona rossa della classifica. Ma alla fine del match è stata la Kepha 2.0 Capo Serio ad avere più “frecce” nel proprio arco. Brusca/Provenza decidono di dare continuità alla squadra non stravolgendo la formazione: Lisuzzo al palleggio, Di Cristina, Catalano, Lupo, Perilli, Allegra e Cirincione libero. Nemmeno il tempo di festeggiare il primo doppio vantaggio che le ragazze normanne vengono prontamente rimontate (2-2). L’avvio non è dei migliori, ma il punteggio resta in bilico fino al 9-9, momento in cui Catalano prima e Di Cristina poi tentano l’allungo (12-9). Un black out totale rovina quanto di buono fatto vedere fino a quel momento costringendo la Kepha a rincorrere (13-18). Nessun segno di risveglio, la luce in fondo al tunnel sembra lontanissima e il 14-25 del primo set prelude all’inizio di una debacle. Orgoglio e tenacia vengono fuori, le padroni di casa hanno cambiato l’inerzia della partita a proprio favore sorprendendo di fatto le rivali: 10-5 al primo time-out, vantaggio addirittura raddoppiato al secondo time-out (20-10). La Capo Serio è in totale controllo del match, nel giro di qualche minuto ha ridotto gli errori in battuta e in ricezione cominciando a “fare male” pure in attacco. Il secondo set è stato un vero e proprio assolo (25-12) replicando a dovere al primo set delle Frecce Azzurre. Terzo set da cardiopalma: privo vantaggio normanno (2-0), sorpasso ospite (9-13) ed ennesimo contro sorpasso cefaludese (18-17). Stavolta la Kepha ci ha preso gusto e spinta dal proprio pubblico non sbaglia (25-21). Catalano&co partono nuovamente a mille (3-1) ma poi subiscono il ritorno avversario (5-9). Una lunghissima serie di errori porta il punteggio sull’ 8-16 con Brusca che rivede i fantasmi di questa prima parte di stagione, dove i cali concentrazione sono stati quasi all’ordine del giorno. Catalano e Di Cristina con le unghia e con i denti riescono a racimolare qualche punto, ma non basta perchè le Frecce Azzurre si aggiudicano il quarto set (18-25) portando la partita al tie-break. Stanchezza fisica e mentale dovrebbero fare da padrone in questo quinto e ultimo set, invece no, la Kepha rasenta la perfezione e si porta al cambio campo in vatntaggio (8-4). Perfezione che dura fino all’urlo di gioia finale (15-8).
E’ stata una Kepha dai due volti, che sembra quasi soffrire di doppia personalità: distratta e poco propensa al gioco, nulla in attacco e disordinata in difesa in avvio di gara, per poi diventare un rullo compressore una volta preso coraggio e coscienza delle proprie abilità. Tanti forse troppi errori nel primo e nel quarto set, tantissime giocate di alto livello nel secondo e nel quinto. Impossibile stilare la migliore in campo perchè tutte le ragazze (di grandissimo aiuto morale anche chi è rimasto in panchina, è questo lo spirito giusto) hanno dato l’anima quest’oggi: capitan Catalano e Di Cristina autentiche cecchini (23 e 13 punti), Perilli bene in battuta e in attacco, Cirincione presente su ogni pallone dopo un avvio un pò titubante, passi da gigante per Grisanti che realizza punti pesanti in battuta (roba da non credere fino a qualche settimana fa)… Ilardo anche questa volta costretta ad abbandonare il campo per i soliti problemi che la tormentano da inizio stagione. Nota positiva anche il pubblico presente che ha sostenuto e incoraggiato la squadra per l’intera partita. Effetto casa da non sottovalutare: ben 9 dei dieci punti conquistati sono arrivati tra le mura amiche. Se teniamo conto che delle 11 gare disputate solo 4 sono state giocate a Cefalù c’è da ben sperare per il proseguo della stagione. Con questa vittoria la Kepha 2.0 Capo Serio sale all’undicesimo posto in classifica, non ancora fuori dalla zona retrocessione ma ci sono tutti i presupposti per non allarmarsi più di tanto. Prossima giornata in trasferta a Palermo contro la Builder Pomaralva domenica 12 Febbraio ore 17.00 anche se il vero antagonista della Kepha è la Kepha stessa.
Michael Russo


03/02/17. 1DF: Sabato la Kepha2.0 ospita le Frecce Azzurre
Volley 1DF: Kepha2.0-Frecce Azzurre  sab 04/02/17, ore 18.30.
La Kepha2.0 Capo Serio ritorna a giocare alla Palestra Delise di Cefalù. Affronterà sabato alle ore 18.30 le Frecce Azzurre di Palermo che si trovano al quarto posto della classifica. Quindi sarà una partita difficile ma sicuramente tutte le atlete locali ce la metteranno tutta per fare una buona partita e chissà, magari, fare una sorpresa positiva.
Il punto sul campionato, l'ultima giornata
Continua ad ottenere vittorie la Primula, capolista del girone, che contro l’Hora Volley ottiene il decimo successo stagionale. La gara, disputatasi a Piana degli Albanesi, terminata 1-3 (28-26; 12-25; 17-25; 23-25) ha messo di fronte due formazioni agguerritissime che avevano davvero voglia di far bene ed aggiudicarsi la posta in palio per dare una sterzata alla classifica ed al campionato. Il primo set vede rimontare le padrone di case, che mai dome, riacciuffano le avversarie e vincono ai vantaggi. Il secondo parziale è un assolo del Monreale che chiude senza mai perdere concentrazione e ritmo. Durante il terzo l’infortunio di Roberta Testa, alzatrice monrealese, mette un po’ in apprensione le compagne di squadra, ma il buon vantaggio accumulato e l’impatto positivo sulla partita della seconda palleggiatrice, fanno sì che le ragazze di Fulvio Rocca possano chiudere a loro favore. Nel quarto set Piana entra in campo con una maggiore determinazione e si porta avanti fino al 23-18. Poi va al servizio Martina Cirami che riesce a ribaltare tutto e mettere fine ai giochi con un prezioso 25-23. La Primula resta sola al comando della classifica con 27 punti, mentre l’Hora Volley quinta a 18. Vittoria interna per la seconda forza del girone, la Laide Carini ha infatti sconfitto la Kepha2.0 CapoSerio per 3-0 (25-20; 22-25; 25-12; 25-20). La formazione di Carini continua a far sentire il fiato sul collo della capolista restando seconda con 25 punti, le cefaludesi invece restano terz’ultime con 8 punti. Pronostico della viglia rispettato anche nella gara tra l’YpsiVolley e lo SportIsola, terminata con il risultato di 3-0 (25-20; 25-18; 25-12) per le padrone di casa. L’Ypsi resta in terza posizione con 24 punti e continua la corsa alla vetta della classifica, mentre lo SportIsola si fa raggiungere in nona posizione a quota 14 dal Mondello. Proprio la formazione della borgata marinara si è imposta davanti al proprio pubblico sull’Olimpia con un netto 3-0 (25-12; 25-21; 25-10). Le ragazze di Gigi Valguarnera dominano serenamente la partita e conquistano 3 punti importanti per la proprio classifica. L’Olimpia rimane penultima a 4.
Vince anche la Builder Pomaralva contro il Volley Palermo per 3-0 (25-14; 25-18; 25-16). Le giovanissime di Linda Troiano, nonostante la sconfitta e l’ultima posizione in classifica a quota 1, mostrano chiari segnali di crescita e miglioramenti che fanno ben sperare per il proseguo del campionato. Le pomaralvine salgono a 18 punti seste in graduatoria. Vittoria casalinga per le Frecce Azzurre che concedono all’Alicantistore solo un set. 3-1 (25-23;14-25; 25-21; 25-14) infatti il risultato finale con la formazione di Gabriele Emanuele che si illude dopo la vittoria del secondo parziale, ma che non riesce ad essere invece concreta. Le frecce Azzurre sono adesso quarte con 19 punti, l’Alicantistore decimo a 13. Successo casalingo anche per l’Eurovolley Bagheria (in foto) che domina la gara contro il GS Volley terminata con un netto 3-0 (25-14; 25-18; 25-16). Bagheria con questa vittoria conquista la settima posizione a quota 14, il GS Volley resta undicesimo con 8 punti.
Per quanto riguarda la 1DM, la squadra di Toti Rinaudo questa settimana riposa e giocherà domenica prossima 12 febbario contro il Don Orione.

29/01/17. Vince la squadra Maschile di 1DM, sconfitta la 1DF
Volley 1DM: Kepha2.0 Edima -Marineo 3-0 (25-13, 25-16, 25-22)
Volley 1DF: Laide Carini -Kepha2.0 Capo Serio  3-1 (25-20, 22-25, 25-12, 25-20)

La Kepha 2.0 Edima si conferma squadra solida e ben strutturata. In questa sesta giornata a farne le spese è stato il mal capitato Marineo
(terz’ultimo in classifica con soli 2 punti). Con il forfait di Gugliuzza, Rinaudo conferma il sestetto iniziale di base con Purpora al palleggio, Ilardi opposto, Cassata e Biondo ali, Rizzello e Restivo al centro, Dongarrà libero e il primo set è pressoché perfetto (25-13). Nel corso del secondo set la squadra viene rivoluzionata permettendo a tutti di contribuire: Di Giorgio e Di Gangi ali, Torcivia al centro e Coco come libero: il risultato finale non cambia (25-16) e secondo set conquistato a mani basse. La Kepha parte ancora più forte nel terzo set: 14-2 il primo parziale. Poi la squadra tira i remi in barca e il Marineo rientra in partita, recuperando fino al 20-18. Rinaudo redarguisce i suoi che reagiscono e chiudono la partita (25-22). Dopo le ultime prestazioni in battuta, non del tutto positive, ieri si sono registrate altissime percentuali di battute efficaci e ace (Biondo, Ilardi e Cassata su tutti). La squadra ha mostrato un ottimo gioco corale, pulito e semplice con attacchi sempre efficaci. Queste le parole di Di Giorgio a fine partita “Siamo un gruppo fantastico ed è questa la nostra arma segreta, dove tutti remano verso lo stesso obiettivo e nessuno crea malumori. Il morale è sempre a mille, sia in allenamento che in partita. Siamo la vera sorpresa del campionato, che si va confermando di partita in partita. Siamo rammaricati solo per la sconfitta casalinga con il Prizzi, affrontata dopo una lunga pausa. Però questa sconfitta ci è servita da lezione, ha unito ancor di più il gruppo spingendo tutti a dare il massimo”. Con questa vittoria la Kepha 2.0 Edima sale virtualmente al primo posto (ma con una partita in più) appaiata con il Conad Carini a quota 15 punti. Battuta d’arresto per il Prizzi contro il Volley Palermo: 3-0. La Kepha Edima adesso effettuerà il turno di riposo e tornerà in campo il 12 febbraio contro il Don Orione.
Cade invece la Kepha 2.0 Capo Serio (3-1), di scena a Carini contro il Laide. La squadra di Brusca, nonostante gli ottimi allenamenti svolti in settimana, si presenta al via con molte defezioni dovute agli infortuni (ormai un abitué) e un paio di ragazze in condizioni di salute non ottimali. Solita partenza soporifera per la Kepha, che trattandosi di un “diesel” ci sta un po’ a riscaldarsi e ad entrare in partita. Il Laide, che non ha impressionato più di tanto, ne approfitta allungando subito nel parziale. La compagine normanna non demorde e prova la rimonta. Rimonta che non avviene (25-20), condizionata dal gap di inizio set, e il Laide che si porta avanti nel punteggio (1-0). Partita combattuta, ancor di più nel secondo set dove le ragazze ospiti ci credono maggiormente  (22-25).  Il terzo set è un assolo del Carini, con la Capo Serio in totale balia dell’avversario (25-12). Nel quarto e ultimo set la squadra di Brusca prova a reagire, non subisce troppo l’avversario ma sul più bello concentrazione e condizione fisica vengono a mancare spazzando via ogni speranza di impresa. Nonostante la sconfitta (25-20) le normanne non hanno sfigurato contro il Laide (momentaneamente in testa al campionato) grazie anche allo zoccolo duro della squadra, che inizia ad avere un’ossatura e un’idea di gioco, cosa non possibile fino a questo punto della stagione a causa delle tante assenze. Prossimo impegno Sabato 4 Febbraio in casa (ore 18.00) contro l’ASD Frecce Azzurre.
Michael Russo

27/01/17. La 1DF fuori casa con la Laide, la 1DM nella palestra Delise contro il Marineo
Volley 1DM: Kepha2.0  - Marineo dom 29/01/17, ore 18
Volley 1DF: Laide - Kepha2.0  dom 29/01/17, ore 19  

25/01/17. Il punto sul campionato di 1DM
In prima divisione maschile vittoria per il Don Orione contro il Volley Palermo per 3-0 (25-21; 25-18; 25-23) e aggancio in classifica, entrambe le formazioni hanno infatti al proprio attivo 6 punti. Gara dai due volti quella tra il Marineo e l’US Trinacria terminata 3-2 (19-25; 15-25; 25-13; 25-18; 15-7); i palermitani dopo aver dominato per 2 set ed essersi portati agevolmente sul 2 a 0 si fanno raggiungere dagli avversari che dopo che non solo pareggiano i conti ma si aggiudicano anche la vittoria finale conquistando i primi 2 punti della stagione. Primo punto anche per il Trinacria che si consola dall’amara sconfitta cancellando lo 0 in classifica. Vittoria esterna per la Kepha2.0 Edima contro il Castelbuono per 3-0 (26-24; 25-17; 25-21). Cefalù continua a far sentire il fiato sul collo alla capolista, essendo in seconda posizione a quota 12, mentre Castelbuono resta 4° a 9. L’ultima gara in programma, quella tra il Prizzi e il Conad Carini ha visto festeggiare gli ospiti, primi in classifica, che si sono imposti per 3-1 (15-25; 25-20; 14-25; 21-25). Il Prizzi rimane 3° con 4 punti conquistati. Il Villabate ha osservato il turno di riposo obbligatorio.

25/01/17. Il punto sul campionato di 1DF
In prima divisione femminile continua la marcia trionfare della Primula che batte l’ASD Frecce Azzurre 3-2 (25-15; 14-25; 22-25; 25-18; 19-17). Le padrone di casa rischiano la prima sconfitta stagionale contro un’avversaria agguerrita e per nulla intimorita dall’affrontare la capolista. Le Frecce Azzurre infatti si arrendono ai vantaggi, ma conquistano un preziosissimo punto e salgano a quota 16, quinte in classifica. 24 invece sono i punti delle monrealesi. Termina 3-2 (18-25; 27-29; 25-23; 25-22; 13-15) anche la gara tra l’YpsiVolley e l’Hora Volley. In questo caso ad avere la meglio sono state le ospiti che nonostante si trovino in classifica sotto alla formazione di Finale di Pollina, in campo hanno di fatto azzerato le distanze disputando un’ottima prestazione fino alla vittoria finale. L’Ypsi resta 3^ con 21 punti mentre l’Hora Volley 4^ a 18. Cinque set anche per lo SportIsola e la Laide Carini. Vincono le isolane che riescono a rimettersi in carreggiata ed aggiudicarsi una gara che per loro si era messa davvero male. Successo esterno per Eurovolley Bagheria contro il Volley Palermo per 3-0 (25-19; 28-26; 25-22). Le giovanissime di Francesco Vassallo lottano mostrando grandi miglioramenti, ma la maggiore esperienza delle avversarie risulta determinante per la vittoria finale. Il Volley Palermo resta ultimo in classifica con un solo punto conquistato, Bagheria invece 10^ a quota 11. Importantissima in chiave salvezza la vittoria casalinga della Kepha2.0 Capo Serio che batte l’Olimpia Volley con un netto 3-0 (25-16; 25-22; 25-12). Le ragazze di Enzo Brusca raggiungono quota 8, l’Olimpia invece resta a 4. La gara tra l’Alicantistore e la Pomaralva si giocherà giovedì 26 alle ore 20.30 presso la palestra della SMS Principessa Elena di Napoli in via Ustica.

22/01/17. 1DM: La squadra di Toti Rinaudo torna alla vittoria
Castelbuono - Kepha2.0 0-3 (24-26, 17-25, 21-25)
La Kepha 2.0 Edima concede il pokerissimo e vince la sfida d’alta quota contro il Castelbuono (appaiate in seconda posizione in classifica prima del match) espugnando con un secco 3-0 il fortino castelbuonese.
Risposta più che positiva della squadra normanna che affrontava una formazione indecifrabile, discontinua (3 vittorie e 2 sconfitte) ma capace di mettere in difficoltà più di una rivale finora. In effetti anche la Kepha è stata in seria difficoltà nella prima parte di gara, in particolare nel primo set giocato punto a punto dalle due formazioni. Gli ospiti, che in avvio schierano Cassata, Rizzello, Gugliuzza, Torcivia, Ilardi, Purpora al palleggio e Dongarrà libero, mantengono un piccolo vantaggio anche nel finale del set e solo ai vantaggi riescono a spuntarla con il punteggio di 24-26. Passata la paura, la Edima inizia a giocare senza problemi dal secondo parziale e infatti l’equilibrio si spezza. I padroni di casa riescono a tenere la scia degli ospiti solo nei primi scambi, poi i ragazzi di Rinaudo prendono il largo e addirittura nel finale dilagano vincendo con il punteggio di 17-25 e un break di 6-0 che sancisce il 2-0. Il terzo set torna a essere più combattuto, la Kepha parte forte, il Castelbuono risponde colpo su colpo ma sul 17-21 alza bandiera bianca e lascia via libera alla formazione normanna che non ha problemi, vince 21-25 e centra l’obiettivo vittoria. Vittoria netta e corale per la Kepha 2.0 Edima, ma qualche punticino di troppo lasciato strada facendo (specialmente in battuta). Prestazione sugli scudi per Torcivia, sicuramente il migliore, ottimo pure Rizzello sempre agile e attento in difesa e cecchino in attacco. Con questi tre punti Purpora e compagni si issano momentaneamente al secondo posto in classifica con 12 punti conquistati sui 15 disponibili. Battuta d’arresto per il Prizzi (unica squadra ad oggi ad aver fermato la cavalcata normanna) sconfitto in casa dallo S.G. Conad Carini per 1-3 (15-25; 25-20; 14-25; 21-25). Domenica 29 ore 18.00 presso la Palestra Lorenzo de Lise la Kepha 2.0 Edima ospiterà il Marineo, squadra che naviga sui bassi fondi della classifica.
Michael Russo




21/01/17. Vittoria casalinga della Kepha in 1DF battuta l'Olimpia.
Volley 1DF:  Kepha2.0-Olimpia 3-0 (25-16, 25-22, 25-12)
Serviva una prestazione convincente per dimenticare la sconfitta della settimana scorsa, e la prestazione è arrivata, rimettendo in carreggiata la Kepha 2.0 Capo Serio contro la modesta Olimpia Volley. Ottima partenza  per le ragazze di Brusca/Provenza, con le palermitane sempre sotto nel punteggio (18-10 al primo time out ospite) e mai in grado di impensierire la Kepha. Il primo set si chiude 25-16 normanno, con Catalano, isuzzo, Di Cristina, Lupo, Tamburo, Allegra, e Cirincione libero in totale controllo del match. Il secondo set sembra nascere male, con la palleggiatrice Lisuzzo costretta ad abbandonare il campo per il riacutizzarsi di un vecchio problema muscolare, al suo posto Grisanti. Il set in corso è molto più equilibrato e combattuto, con una lunga serie di errori in battuta da una parte e dall’altra. Sul 22-22 Grisanti decide di mettersi in proprio e dopo 3 battute efficaci, insieme all’aiuto delle sue compagne, porta a casa il secondo set (25-22). Nel terzo set dentro Serio fuori Allegra, ma cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia: un 25-12 che non ammette diritto di repliche. Per la prima volta in stagione le ragazze normanne sono scese in campo abbastanza rilassate e concentrate, divertendosi e divertendo, portando facilmente a casa i 3 punti di cui avevano assolutamente bisogno (abbastanza positive tutte le ragazze scese in campo). Miglior realizzatrice di giornata capitan Catalano con 11 punti all’attivo, mentre la palma di migliore in campo va sicuramente a Tamburo, autrice di una prova ordinata e giocata più di cervello che di muscoli. Occhio pure al fattore campo: su 9 partite disputate dalla Capo Serio solo 3 sono state giocate presso la Palestra Lorenzo de Lise, dove ha ottenuto la bellezza di 7 punti sugli 8 totali. Domenica prossima (start ore 19.00) trasferta a Carini contro il Laide, ieri sconfitto 3-2 dallo Sportisola.
Michael Russo




19/01/17. Gli impegni della Kepha2.0: La 1DF in casa contro l'Olimpia
Volley 3DF:  Kepha2.0 - Pomaralva sab 21/01/17, ore 16.00
Volley 1DF:  Kepha2.0-Olimpia sab 21/01/17, ore 18.30
Volley 1DM:  Castelbuono-Kepha2.0  dom 22/01/17, ore 18

14/01/17. Doppia sconfitta per la Kepha2.0. Inizia male il 2017
Volley 1DF:  Mondello-Kepha2.0  3-0 (25-17, 25-16, 25-15) Brutta partita delle ragazze di Enzo Brusca che non riescono ad esprimere
la loro potenzilità. Partita al di sotto delle attese.
Volley 1DM:  Kepha2.0-Prizzi   0-3 (21-25, 16-25, 18-25) FOTO e VIDEO  Prima sconfitta stagionale per la squadra di Toti Rinaudo
battuto da un Prizzi moto determinato


13/01/17. Tornano in campo le squadre della Kepha2.0 di 1DF e 1DM
Dopo la lunga sosta natalizia riprendono i campionato di vertice della Kepha2.0. Nel campionato di 1DF la squadra cefaludese, guidata da Enzo Brusca, andrà a giocare a Mondello sabato alle ore 16. Siamo arrivato alla 8^ giornata di andata e la kepha cerca un'affermazione esterna per risalire la classifica.
Per quanto riguarda il campionato di 1DM la squadra allenata da Toti Rinaudo gioca una importante partita contro il Prizzi, gara importante per il primato in classifica. Infatti la Kepha2.0 è imbattuta con 3 vittorie su 3 partite e quindi con 9 punti, il Prizzi ha giocato una partita in meno ed ha 6 punti, 2 partite e 2 vittiorie. E' il primo scontro tra le squadre di vertice che sembrano siano 3: oltre alla Kepha ed il Prizzi, lotta per la vittoria anche il Carini, pure con 9 punti in 3 partite. La gara tra la Kepha2.0 ed il Prizzi si giocherà sabato 14 alle ore 18 nella palestra Lorenzo Delise di Cefalù.

12/01/17. Il punto sul campionato Under 14/F
Nel Girone Blu continua la marcia trionfale della Kepha 2.0 Mail Post che contro il Città di Ficarazzi ottiene la quarta vittoria, 3-1 (25-3; 25-22; 22-25; 25-11) su quattro gare disputate. Per Ficarazzi, terzo in classifica, il merito di essere riuscito a strappare il primo set della stagione alla capolista che aveva sempre vinto con il risultato netto di 3-0. In coda alla classifica, la sfida tra Ypsi Volley e Kepha 2.0 Villa Melograni, ha visto il successo per 3-2 (25-21; 15-25; 20-25; 25-21; 15-12) delle padrone di case che conquistano così i primi 2 punti.

07/01/17.  Per la Kepha2.0 i campionati riprendono il 14 gennaio
Ecco le prossime partite:
Volley 1DF:  Mondello-Kepha2.0 dom 14/01/17, ore 16
Volley 1DM:  Kepha2.0-Prizzi      dom 14/01/17, ore 18

************************************************************************
30/12/16. La Rappr. Prov. Fipav Palermo si aggiudica il XXIV Memorial Giardina

Si è svolto nella Palestra Delise di Cefalù il XXIV Memorial Giardina con la partecipazioni di 3 squadre giovanili U14/F che hanno dato vita apartite molto combattute ed interessanti. Ha vinto la Rappr. Prov. Fipav Palermo che ha battuto in finale il Progetto Volley Erice/Marsala, al terzo posto la Kepha2.0 Cefalù che ha lottato punto apunto nelle 2 partite disputate.
Premiata come Migliore giocatrice del Torneo: Azzolina (Rappr. Fipav)
Presente il Presidente Provinciale Fipav Roberto Mormino. La premiazione fnale si è svolta con la presenza di Saro Giardina, figlio del compianto Salvatore a cui è intitolato il Memorial.
RISULTATI:
Prima gara:      Rappr. Prov. Fipav Palermo – Kepha2.0 Cefalù                       2 – 0 (25/21 25/21)
Seconda gara: Progetto Volley Erice/Marsala – Kepha2.0 Cefalù                  2 – 0 (26/24 25/21)
Finale:             Rappr. Prov. Fipav Palermo – Progetto Volley Erice/Marsala 2 – 0 (25/21 25/16)
CLASSIFICA FINALE:
1. Rappr. Prov. Fipav Palermo       PUNTI 6
2. Progetto Volley Erice/Marsala  PUNTI 3
3. Kepha2.0 Cefalù                          PUNTI 0
LE FORMAZIONI:
Rappr. Prov. Fipav Palermo: Azzolina, Barbaro, Birba, Cardella, Catalano, Dino, Gebbia, Kulha, Maiorana, Porretto, Rappa, Scimeca, Sunzeri (L), Zerbo (L). All. De Giovanni.
Progetto Volley Trapani/Marsala: Cavasino, Sturiano, Ottoveggio, Catania, Bonfanti, Russo, Cusimano, Maggio, Guaiana, Marchese, Bono. All. Viselli.
Kepha2.0 Cefalù: Blasco, Calì, Calabrese, Musotto, Ait, Curcio, Barranco, Piscitello, Cefalù M., Minutella, Cefalù E., Poretta (L), Rinaudo (L). All. Rinaudo

21/12/16. Giorno 30 dicembre il XXIV Memorial Salvatore Giardina
Si disputerà venerdì 30 dicembre il XXIV Memorial Salvatore Giardina di volley. La manifestazione si disputerà presso la Palestra Lorenzo Delise della Scuola Media Porpora di Cefalù. La novità di quest'anno riguarda la partecipazione di squadre giovanili di categoria Under 14 femminile.
Saranno presenti 3 squadre: la Kepha2.0, la Rappr. Prov, Fipav Palermo e il Progetto Volley Erice/Marsala.
La squadra cefaludese sarà formata da giocatrici delle 2 formazioni che partecipano al campionato Under 14: la Kepha2.0 Mailpost e la Kepha2.0 VilladeiMelograni.
Il torneo avrà inizio alle ore 16 con le cefaludesi in campo contro la Rappr. Fipav, a seguire le altre 2 partite. In serata verso le ore 20 si concluderà la manifestazione con la premiazione con la presenza di Saro Giardina, figlio del compianto Salvatore a cui è intitolato il Memorial giunto all 24^ edizione.


20/12/16. 1DF: La Kepha2.0 sconfitta nell'anticipo contro l'Alicantistore
ALICANTISTORE - KEPHA2.0 CAPO SERIO 3-1 (25-20, 22-25, 25-16, 25-20)
Arbitro: Mario Di Martino
Nel'anticipo della 7^ giornata giocato il 20 dicembre a Palermo nella Palestra della Scuola Media Principessa Elena, la Kepha2.0 ha perso contro la Alicantistore col risultato di 3-1. Dopo aver perduto il primo set a 20, la Kepha si è subito ripresa vincendo il secondo col risultato di 22-25.
Negli altri 2 seet, malgrado una buona prestazione delle cefaludesi, somo le palermitane ad aggiudicarseli per vincere col punteggio di 3-1.
Questa è stata l'ultima partita del campionato del 2016, si riprenderà giorno 14 gennaio 2017 con la trasferta sul campo del Mondello Volley. Il bilancio di questa prima parte del campionato non è certamente prestigioso: 7 partite, 1 vittoria e 6 sconfitte, 5 punti. Ci auguriamo che il 2017 porti più fortuna.

18/12/16. 1DM: La Kepha2.0 chide l'anno con un'altra bella vittoria
Pall.Villabate - Kepha2.0  0-3 (27-25, 15-25, 20-25 )
Pall. Villabate: Arone, Giuliano, Gambino, Milazzo, Mangione, Castellana, Pipitone, Rossemi, Perna, Calderaro, Vetro, D'Angelo. All. D'Alessandro
Kepha2.0: Gugliuzza, Restivo, Purpora, Cassata, Rinaudo, Biondo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Rizzello, Dongarra (L), Coco (L2). All. Rinaudo.
Arbitro: Miriam Misseri
La Kepha2.0 Maschile conclude alla grande un 2016 con un ciclo di belle vittorie semza neppure una sconfitta. A Villabate la Kepha ha piegato la resistenza dei padroni di casa vincendo il primo set ai vantaggi 27-25, un set molto combattuto e che ha poi condizionato il risultato finale. Infatti negli altri 2 non c'è molto da raccontare con la Kepha padrona del campo.
Una nota positiva: l'esordio positivo nella kepha di Rizzello forte centrale che per problemi fisici è stato fuori 2 mesi.

16/12/16. 1DM: La Kepha2.0 di Toti Rinaudo sul campo del Villabate
Volley 1DM: Pall.Villabate - Kepha2.0  dom 18/12/16, ore 16
La squadra maschile della Kepha2.0 capolista del campionato, giocherà domenica a Villabate contro la squadra incontrata e battuta in Coppa. La squadra cefaludese affronta questa trasferta con molto ottimismo, ma guai a sotovalutare la gara. In campionato è sempre un'altra storia.

14/12/16. 1DF: Arriva la prima vittoria della Kepha. Battuto il Volley Palermo 3-0. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Capo Serio - Volley Palermo 3-0 (25-22, 25-14, 25-16)
Kepha2.0: Serio, Lisuzzo, Di Cristina, Perilli, Vizzini, Grisanti, Allegra, Tamburo, Catalano, Lupo, Cirincione (L), Ait Hammou (L2). All. Brusca
Volley Palermo: Gebbia, Andreanò, Cassarà, Lo Iacono, Dino, Cilibrasi, Napoli, Patti, Azzolina, Collesano, Catalano (l). All. Vassallo.
Arbitro: Maria Laura Sciortino
Finalmente è arrivata la prima vittoria in campionato per la Kepha2.0 Capo Serio. Alla sesta partita le ragazze di Enzo Brusca hanno vinto nettamente l'incontro che le vedeva di fronte al Volley Palermo. Una vittoria netta e che porta il sorriso nell'ambiente del volley femminile cefaludese. Per quanto riguarda la partita, questa era iniziata con le ragazze palermitane in vantaggio nelle prime battute. Poi la Kepha riduce il distacco e si gioca punto a punto. Il Volley Palermo si è trovato in vantaggio fino al 18-20, poi la Kepha ha cominciato davvero a carburare, parità 22-22 e poi solo Kepha. Il set finisce 25-22. Negli altri 2 set la Kepha gioca bene, mentre le palermitane risentono molto il set perso e cedono psicologicamente e non sono più in partita. Mister Brusca ne approfitta per provare un pò tutte le ragazze e queste rispondono bene alla chiamata.
Presto un Video con alcune fasi della partita

14/12/16. 1DF: Stasera la Kepha2.0 affonta nella palestra Delise il Volley Palermo
Si gioca stasera nella palestra Lorenzo Delise della Scuola Media Porpora di Cefalù la partita valida per la 6^ giornata di campionato di 1DF tra la Kepha2.0 Capo Serio e il Volley Palermo.
La Kepha2.0 è alla ricerca della prima vittoria, ha 2 punti in classifica e viene da una bella prova giocata domenica a Monreale contro la capoiista Primula perdendo solo al tiebreak. Il GS Volley ha 6 punti in classifica, al 9° posto, 2 vittorie e 3 sconfitte.
Si tratta di una partita difficile ma la Kepha lottera con tutte le sue forze per trovare la prima vittoria del campionato.

12/11/16. Gli impegni della settimana della Kepha2.0
Mercoledì alle 20.00 presso la Palestra Lorenzo De Lise scenderà in campo la squadra di 1DF Kepha2.0 Capo Serio che affronterà il Volley Palermo.
Due ore prima, ore 18; andrà in scena il match di Under 14 tra Kepha2.0 e la Polisportiva Raimondo Lanza di Trabia.
Sabato 17 Dicembre, sempre in casa, ci sarà Kepha2.0 Mail Post –  Pvp Villabate (3Div/F).
Chiuderà il week-end la Kepha2.0 Edima di scena a Villabate Domenica ore 16.00 contro la Pallavolo Villabate (1DM).

11/12/16. 1DF: La Kepha sfiora il colpaccio in casa della capolista che vince al tiebreak
Primula Monreale - Kepha2.0 Capo Serio 3-2 (25-8, 22-25, 23-25, 25-21, 15-12)
Si è vista a Monreale forse la migliore Kepha della stagione che ha venduto cara la pelle in casa della capolista Primula Monreale. La partita era cominciata malissimo con le padrone di casa che hanno vinto passeggiando il primo set 25-8. La Primula forse ha sottovalutato la nostra squadra, fatto sta che dal secondo set è uscita fuori la voglia di riscatto delle cefaludesi che hanno dato vita a 2 set davvero ben giocati vincendoli 22-25 e 23-25. A questo punto la Primula, che non è in testa alla classifica per caso, ha riordinato le idee ed ha comnciato a giocare con maggiore attenzione. Nella Kepha invece è subentrata una certa stanchezza. Il quarto set si chiudeva a favore delle padrone di casa 25-21. Nel tie break decisivo la Kepha ha cercato di opporsi alle monrealesi ma nel finale non ce l'ha fatta. Ha vinto la Primula che in classifica ora è seconda superata per differenza set dall'Ypsivolley.

10/12/16. 1DM: La Kepha2.0 in  rimonta batte la Trinacria 3-1. FOTO e VIDEO
Kepha2-0 Edima - Trinacria 3-1 (17-25, 27-25, 25-19, 25-13)
Kepha2.0: 1 Gugliuzza, 3 Restivo, 6 Purpora, 7 Cassata, 11 Rinaudo, 14 Biondo, 17 Baccelliere, 18 Di Giorgio, 23 Torcivia, 31 Ilardi, 47
Macaluso, 5 Dongarrà (L), 4 Coco (L2). All. Rinaudo, dir. Russo
Trinacria: 10 Ricciardi, 19 Trapani, 20 Cedrato, 24 Albano, 31 Scradina, 40 Caricato, 41 Papandrea, 51 Lecce, 71 Darimini, 25 Runfola (L). All. Scaduto
Arbitro: Intorre Salvatore
La partita della Kepha2.0 maschile non comincia bene. Tutto il primo set la squadra di Toti Rinaudo soffre e perde col punteggio di 17-25. Nel secondo set è sempre la Trinacria a condurre, ma stavolta la Kepha gioca punto a punto. Si arriva sul 20-20 e la partita è molto equilibrata ed incerta. Ancora 23-23 e la Trinacria fa il punto successivo e si porta in vantaggio 23-24 ed ha una palla-set. Entra allora nella Kepha il mister Toti Rinaudo e la squadra cefaludese ne trae un grande beneficio. La Kepha si aggiudica il set molto combattuto 27-25. La partita ha cambiato fisionomia ed ora è la Kepha a dettare legge. Gli altri 2 set vedono una continua progressione dei cefaludesi che vincono con una certa facilità 25-19 e 25-13.
Con questa vittoria la Kepha2.0 è a punteggio pieno e sta davvero facendo molto bene, forse più di quanto ci si potesse aspettare.

09/12/16. 1DF: Ancora una trasferta per le ragazze di Enzo Brusca
Volley 1DF: Primula-Kepha2.0  dom 11/12/16, ore 18.30

09/12/16. 1DM: La squadra di Rinaudo debutta in casa contro la Trinacria
Volley 1DM: Kepha2.0-Trinacria  sab 10/12/16, ore 18.30

06/12/16. 1DM: La Kepha inizia bene con una vittoria esterna
VOLLEY PALERMO - KEPHA2.0 EDIMA 1-3 (24-26, 27-25, 21-25, 22-25)
VOLLEY PALERMO: Arone, Giuliano, Gambino, Milazzo, Castellana, Pipitone, Rossemi, Perna, Calderaro, Vetro, D'Angelo (L). All. D'Alessandro
KEPHA2.0: Gugliuzza, Restivo, Purpora, Cassata, Rinaudo, Biondo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo
Arbitro: Gambino di Palermo.
Buona la prima della Kepha2.0 maschile di Toti Rinaudo che debutta fuori casa con una bella vittoria sul Volley Palermo col risultato di 3-1. Molto combattuti I primi 2 set. Nel primo prevale la Kepha ai vantaggi 24-26, nel secondo vince il Volley Palermo 27-25. A questo punto esce fuori la voglia di far bene della squadra cefaludese che supera gli avversari 21-25 e 22-25 vincendo la gara d'esordio. Per alcuni ragazzi è un vero debutto in un campionato di Prima Divisione e questo dà ancora un maggior valore al lavoro svolto in questo periodo dal mister Toti Rinaudo.

03/12/16. 1DF: La Kepha battuta fuori casa dal GS Volley
GS. VOLLEY PA  - KEPHA2.0 CAPO SERIO  3-1 (25-23, 17-25, 25-19, 25-18)

02/12/16. 1DM: Inizia il campionato con una trasferta a Palermo
Inizia il campionato di Prima Divisione Maschile e la Kepha2.0 di Toti Rinaudo inizia con una trasferta che è in programma martedì  6 dicembre alle ore 20 contro il Volley Palermo. Un augurio di buon campionato a questa squadra che riprende l'attività dopo una sosta di diversi anni. Volley Palermo-Kepha2.0, martedì 06/12/16, ore 20.
Il girone di 1^Divisione Maschile è composta da 9 squadre della Provincia di Palermo, alcune
delle quali già affrontate in Coppa, partite tutte vinte dall Kepha.
1^ Giornata:
1010 US. TRINACRIA VOLLEY - S.G. CONAD CARINI    DOM 04/12/2016 10:00 PALESTRA PISCINA COMUNALE
1011 CASTELBUONO          - MARINEO              DOM 04/12/2016 19:00 PALESTRA COMUNALE FINALE di POLLINA
1012 GSD DON ORIONE       - PALLAVOLO VILLABATE  SAB 03/12/2016 15:30 PALESTRA PISCINA COMUNALE
1013 VOLLEY PALERMO       - KEPHA2.0 EDIMA       MAR 06/12/2016 20:00 PALESTRA SMS DANTE ALIGHIERI
Riposa: PRIZZI VOLLEY

02/12/16. 1DF: La Kepha gioca di nuovo in trasferta, sabato col GS Volley
4 ^ GIORNATA
453 ASD FRECCE AZZURRE - EUROVOLLEY BA 1DF    SAB 03/12/2016 16:00 I.C. GIULIANA SALADINO
454 HORA VOLLEY        - LAIDE                SAB 03/12/2016 17:00 Palazzetto Comunale 4
55 MONDELLO VOLLEY     - YPSIVOLLEY           SAB 03/12/2016 16:00 CIRCOLO DIDATTICO SANTO CANALE
456 BUILDER POMARALVA  - SPORTISOLA           DOM 04/12/2016 17:00 PALESTRA PISCINA COMUNALE
457 OLIMPIA VOLLEY     - VOLLEY PALERMO       DOM 04/12/2016 12:00 PALESTRA PISCINA COMUNALE
458 GS. VOLLEY PA      - KEPHA2.0 CAPO SERIO  SAB 03/12/2016 18:30 I.T. GEOMETRI "M.RUTELLI"
459 ASD PRIMULA        - ALICANTISTORE        MAR 06/12/2016 20:30 I.C.S. A. VENEZIANO

29/11/16. Una gigantografia di "Lollo" nella palestra Lorenzo Delise. FOTO

La Kepha2.0 Volley Cefalù ha voluto onorare il ricordo di Lorenzo Delise esponendo una gigantografia nella Palestra a lui intitolata nella scuola Media Porpora. La bellissima foto rappresenta Lorenzo mentre bacia un pallone di basket, lo sport che lui praticava prima del tragico incidente stradale della notte del 21 agosto scorso. Nella gigantografia c'è una frase di Lollo, come veniva chiamato dai suoi amici, che dice "Lo sport è vita". Vincenzo Brusca, dirigente della squadra di volley ha detto: "E' un messaggio che vogliamo lanciare ai giovani che praticano lo sport". La palestra era piena di giovani pallavoliste che praticano il minivolley ed altre atlete più grandi che prendono parte ai campionati regionali ed anche la squadra maschile. Ha preso la parola il vice sindaco Enzo Terrasi, molto emozionato e poi anche Don Giuseppe Licciardi che ha
benedetto la palestra. "Lo sport è vita" è stato lo slogan della serata. Con questa iniziativa tutti coloro che entreranno nella palestra Delise, potranno vedere l'immagine di un giovane sfortunato che avrebbe potuto avere ancora tanto dalla vita ma, anche se era tanto giovane, era un esempio da ricordare e seguire.

26/11/16. La Kepha ad Isola comincia bene, ma finisce male
SPORTISOLA - KEPHA2.0 CAPO SERIO 3-1 (21-25, 25-9, 27-25, 25-17)

La Kepha2.0 Capo SErio di 1DF torna sconfitta da Isola delle Femmine dopo un match a corrente alternata. Parte bene la squadra cefaludese di Enzo Brusca e si aggiudica alla grande il primo set col punteggio di 21-25. Poi nel 2° set la Kepha è irriconoscibile e cede senza nessuna resistenza alle padrone di casa con un incredibile 25-9. Il terzo set è stato quello che ha deciso la partita. Infatti la Kepha è tornata a lottare resistendo agli attacchi delle isolane, ma ha ceduto ai vantaggi 27-25. Poi nel quarto set il morale delle Kephine era ai talloni e la partita non ha avuto storia. Le ragazze di Brusca tornano ancora una volta sconfitte ma con la consapevolezza che la squadra ha un certo potenziale, bisogna lavorare per avere una certa continuità ed i risultati arriveranno.
Nella foto: Ele Cirincione, librero della squadra

25/11/16. Una Kepha2.0 incompleta sabato ad Isola vuole fare bene
La Kepha2.0 Capo Serio ritorna in campo sabato per la terza giornata di campionato di 1DF. La squadra, allenata da Enzo Brusca, scenderà sul campo di Isola delle Femmine contro la Sportisola, sabato alle ore 18. Ancora è molto viva la delusione provata mercoledì con la sconfitta subita dal'Eurovolley del'ex Adriana Sparacino dopo una partita che sembra già vinta. Ricordiamo che la Kepha aveva vinto 2 set (25-9 e 25-19) e nel 3° set era in vantaggio prima 24-22 e poi 25-24, ma ha perso il set 25-27 e poi ha perso la partita 2-3. Una Kepha dai 2 volti, brillante e positiva nella prima parte della gara, mentre poi è diventata lenta e smarrita. Determinante per il risultato della gara è stato l'uscita dal campo per infortunio proprio alla fine del terzo set di Ilardo e Genovese, 2 atlete che avevano giocato bene con l'intero sestetto composto da Catalano, Di Cristina, Perilli, la giovane alzatrice Allegra ed il libero Cirincione. Sabato la Kepha non sarà al completo, infatti Antonella Ilardo mancherà dai campi per un mesetto ed a lei rivolgiamo l'augurio di una proma guarigione. La formazione di Brusca è capace di giocare bene come pure di fare magre figure. Vedremo con quale spirito scenderanno in campo le cefaludesi, c'è da attendersi di tutto.
3^ Giornata
446 HORA VOLLEY       - ASD FRECCE AZZURRE  SAB 26/11/2016 17:00 Palazzetto Comunale
447 ASD PRIMULA       - GS. VOLLEY PA       DOM 27/11/2016 18:30 I.C.S. A. VENEZIANO
448 EUROVOLLEY BA 1DF - BUILDER POMARALVA   DOM 27/11/2016 16:30 PALAZZETTO DELLO SPORT
449 LAIDE             - MONDELLO VOLLEY     DOM 27/11/2016 19:00 I.C. LAURA LANZA
450 YPSIVOLLEY        - OLIMPIA VOLLEY      DOM 27/11/2016 18:00 PALESTRA COMUNALE FINALE di POLLINA
451 VOLLEY PALERMO    - ALICANTISTORE       DOM 27/11/2016 18:30 PALESTRA SMS DANTE ALIGHIERI
452 SPORTISOLA        - KEPHA2.0 CAPO SERIO SAB 26/11/2016 18:00 PALESTRA COMUNALE ISOLA DELLE FEMMINE

23/11/16. La Kepha avanti di 2 set, battuta dall'Eurovolley 3-2.  FOTO e VIDEO
KEPHA2.0 CAPO SERIO - EUROVOLLEY BAGHERIA  2-3 (25-9, 25-19, 25-27, 17-25, 11-15)
Kepha Cefalù: Di Cristina, Ilardo, Vizzini, Lupo, Perilli, Tamburo, Genovese, Puleo, Catalano, Musotto, Allegra, Cirincione (L), Serio (L2). All. Brusca, 2All. Provenza.
Eurovolley: Castorina, Birba, Tacchino, Ferrara, Sparacino, Ventimiglia, SCiortino, Facendola, Castronovo, Genualdi, Genualdi S. (L). All. Cinà, 2All. Canfarotta
Arbitro: Maria Laura Sciortino
Due set vinti dalla Kepha2.0 contro l'Eurovolley avevano illuso tutti i numerosi presenti alla partita che la gara sembrava ormai appannaggio delle padrone di casa. Nel terzo set la Kepha è arrivata ad un punto dalla vittoria 25-24, ma da qui in avanti tutto si è complicato e non ne è andata più bene una. L'unica attenuante, se ne vogliamo trovare per forza una, potrebbe essere il doppio infortunio, proprio alla fine del terzo set, di Ilardo e Genovese due ragazze schierate nel sestetto base, che avevano giocato bene,  e che per guai muscolari sono state costrette ad uscire e restare in panchina. La squadra che era andata benissimo fino a quel punto, ha perso la lucidità e poi anche una tenuta atletica insufficiente ha permesso alle bagheresi di prevalere dopo 2 ore e mezzo di gara. Un vero peccato davvero. La Kepha2.0, dai 2 volti, ha destato una buona impressione nella prima parte della partita con una buona difesa, buona presenza sotto rete e una buona battuta, insomma la squadra che tutti volevano vedere all'opera. Poi nella seconda parte della gara, la Kepha è tornata quella vista nelle partite precedenti in Coppa e domenica scorsa a Pollina. Quanta differenza tra le 2 Kepha.

18/11/16. 1DF: la Kepha.0 giocherà mercoledi la 2^g. contro Eurovolley Bagheria
In questo fine settimana si giocano le partite della seconda giornata di 1DF, ma la Kepha2.0 ha rinviato la gara con l'Eurovolley Bagheria a mercoledìn sera alle ore 20.30. Dopo la brutta sconfitta subita a Pollina d opera della Ypsivolley all'interno della squadra cefaludese c'è una gran voglia di rivalsa. L'allenatore Brusca non sa spiegarsi il motivo di questa involuzione: le ragazze si allenano bene, con impegno ma in partita non hanno giocato come sanno. Mercoledì sera tutti si augurano di rivedere le atlete cefaludesi determinate ed in grado di esprimere il loro valore.
2^ Giornata
439  ASD PRIMULA - VOLLEY PALERMO         DOM 20/11/2016 18:30 I.C.S. A. VENEZIANO
440  BUILDER POMARALVA - HORA VOLLEY      DOM 20/11/2016 17:00 PALESTRA PISCINA COMUNALE
441  GS. VOLLEY PA - YPSIVOLLEY    SAB 19/11/2016 16:00 I.T. GEOMETRI "M.RUTELLI"  
442  MONDELLO VOLLEY - ASD FRECCE AZZURRE      SAB 19/11/2016 16:00 CIRCOLO DIDATTICO SANTO CANALE
443  KEPHA2.0 CAPO SERIO - EUROVOLLEY BA 1DF    MER 23/11/2016 20:30 I.C. BOTTA - Palestra  L. De Lise
444  OLIMPIA VOLLEY - LAIDE     DOM 20/11/2016 09:00 PALESTRA PISCINA COMUNALE
445  SPORTISOLA - ALICANTISTORE    DOM 20/11/2016 11:30 PALESTRA COMUNALE ISOLA DELLE FEMMINE

18/11/16. 1DM: Ultima partita di Coppa per la Kepha sul campo della Trinacria
Si gioca domenica alle 11 l'ultima partita di Coppa Palermo e la Kepha2.0 giocherà a Palermo contro la Trinacria.
La squadra cefaludese, guidata da Toti Rinaudo, ha vinto le prime 2 partite ed ha 6 punti, ma la gara sarà determinante perchè la Trinacria ha 3 punti ed il Villabate che gioca col Marineo ha pure 3 punti.
La Kepha dovrebbe essere sicura del passaggio del turno, ma bisogna vedere quale squadra si piazzerà al secondo posto.

13/11/16. 1DF:  Pesante sconfitta della Kepha2.0 sul campo della Ypsivolley
YPSIVOLLEY - KEPHA2.0 CAPO SERIO  3-0 (25-8, 25-15, 25-14)

13/11/16. Coppa Palermo 1DM: La Kepha2.0 batte anche il Villabate
Kepha2.0 - Pallavolo Villabate 3-1 (25-19, 22-25, 25-22, 26-24)

11/11/16. Inizia il campionato 1DF: la Kepha Capo Serio in trasferta con l'Ypsivolley
Inizia domenica il campionato di Prima Divisione Femm della Kepha2.0 Capo Serio. La prima partita sarà in trasferta domenica nella palestra di Pollina contro la Ypsivolley. La Kepha2.0 ha già incontrato la Yspivolley, squadra di Castelbuono ma che gioca a Pollina, in Coppa. Allora non è andata molto bene, è arrivata una sconfitta ma era davvero la prima uscita stagionale della squadra. Ora le ragazze, guidate in panchina da
Enzo Brusca, dovranno affronatre la squadra castelbuonese in campionato e sarà un'altra storia. La squadra dovrebbe essere al completo, la partita è fissata per domenica alle ore 18. Arbitro: Sara Cannata
VOLLEY 1DF - 1^ Giornata
VOLLEY PALERMO - GS. VOLLEY PA          DOM 13/11/2016 18:30
ASD FRECCE AZZURRE - BUILDER POMARALVA  SAB 12/11/2016 16:00
SPORTISOLA - ASD PRIMULA                SAB 12/11/2016 18:00
EUROVOLLEY BA 1DF - MONDELLO VOLLEY     DOM 13/11/2016 16:30
HORA VOLLEY - OLIMPIA VOLLEY            SAB 12/11/2016 17:00
LAIDE - ALICANTISTORE                   DOM 13/11/2016 19:00  
YPSIVOLLEY - KEPHA2.0 CAPO SERIO        DOM 13/11/2016 18:00

09/11/16. La KephaU16F vince la prima partita contro Bagheria
Kepha2.0 - Eurovolley Bagheria 3-0 (25-19, 25-15, 25-23)
Kepha: Gugliuzza, Fesi, Barracato, Farinella, Perilli (cap), Tamburo, Ilardo, Calì, D'Amico, Lupo, Calabrese, Blasco (L). Al. Provenza.
Eurovolley: Birba, Canfarotta, Cirrincione, La Rizza, Maggiore, Margarese (cap), Martorana, Scardina, Tomasello, All. Canfarotta.
Arbitro: Cirincione Ele.

Prima partita col brindisi per le ragazze di Totò Provenza, Under 16. La p artita è stata a senso unico con le ragazze cefaludesi che hanno preso il comando del gioco. La formazione della Kepha è composta da alcune ragazze che già hanno fatto una buona attività l'anno scorso e quindi hanno una certa esperienza di competizioni agonistiche. Hanno giocato tutte le atlete, quindi ognuno ha il merito di un pezzettino di vittoria.

05/11/16. Una Kepha deludente torna sconfitta da Mondello
Tornano a casa con nessun punto conquistato, in tre giornate di Coppa, le ragazze normanne reduci dalla trasferta di Mondello. Si poteva e si doveva fare e dare di più, è questo il pensiero generale a fine partita. Cali di rendimento in parte giustificabili con una settimana di preparazione in cui Mister Brusca non ha potuto lavorare a ranghi completi, ma che non si sono rivelati decisivi sul risultato finale, perché il problema non sembra solamente di natura tattica. A fine partita le ragazze si sono dette contrariate dalla prova offerta il che fa ben sperare per il futuro, consce delle loro reali potenzialità.
L’atteggiamento della Kepha 2.0 Capo Serio, sceso in campo con Allegra al palleggio, Catalano, Ilardo, Genovese, Lupo, Perilli e Cirincione libero è totalmente differente rispetto alle prime due uscite e in campo infatti si nota subito una manovra di gioco poco fluida e a tratti improvvisata. L’avvio del primo set sembra promettere bene con la Kepha ben concentrata che al pronti via parte a razzo (1-3) ma poi il Mondello si riporta sotto trovando l’aggancio sul 6 pari. In campo regna un grande equilibrio e le due formazioni si alternano a vicenda nel mettere la testa avanti ma senza mai trovare lo strappo risolutore tanto che il parziale prosegue in una sorta di punto a punto fino al 21-20. Come nelle precedenti partite la Kepha si inceppa sul più bello spianando la strada alle avversarie: 25-21. Anche nel secondo set il canovaccio tattico non cambia: ospiti che si portano nuovamente sull’ 1-3 e prontamente riprese. Le ragazze di Brusca stavolta “sembrano” crederci maggiormente e restano lungamente in vantaggio fino al 19-21 ma come ormai di consueto buttano via il set sul più bello con il parziale finale di 25-22. Il terzo e ultimo set è quasi una passerella per il Mondello (25-13) che porta a casa un rotondissimo 3-0. Si è trattata di una partita anonima che non ha offerto spunti particolari, piena di errori specialmente in battuta (7 per squadra solo nel primo set) dove le ragazze normanne hanno fatto un passo (e mezzo?) indietro sul piano del gioco.
La Kepha 2.0 Capo Serio chiude la parentesi di Coppa con il magrissimo bottino di zero successi all’attivo e tre sconfitte (9 set persi e uno solo vinto), un po’ poco per una squadra tecnicamente dotata ma che sembra soffrire la quasi mancanza di orgoglio. Chiusa quindi la parentesi Coppa bisogna tornare a lavorare dalla prossima settimana per presentarsi al meglio all’avvio di campionato, previsto domenica a Finale contro il Castelbuono.
Michael Russo

05/11/16. Pubblicato il calendario di 1^Divisione Femm. della Kepha2.0 Capo Serio
Il campionato di 1^ Divisione Femm. inizierà domenica 13 novembre. La Kepha2.0, sponsorizzata da Capo SErio; giocherà la prima partita in trasferta nella piccola palestra di Pollina, campo della Ypsivolley di castelbuono, squadra già incontrata in Coppa. Nella seconda giornata la Kepha2.0 debutterà in casa contro l'Eurovolley di Ficarazzi, ma questa partita si giocherà mercoledì 23 novembre alle ore 20.30. Il girone unico è composto da 14 squadre e ci saranno in totale 26 partite.
Sono previste 2 Promozioni: le prime due squadre classificate sono promosse alla serie D/F per la stagione 2016/2017. Per quanto riguarda le retrocessioni, queste sono da definire. E' possibile schierare il Secondo libero per nate 1997 e successivi.
Dalla corrente stagione sportiva è fatto obbligo di schierare in campo per tutta la durata della gara, n. 1 atleta nata nel 1998 e successivi fatta esclusione per il libero, e massimo n. 4 atlete (a referto) nate 1989 e precedenti. In caso di mancato rispetto della normativa la società sarà sanzionata con la perdita della gara.
Il girone di andata finirà il 18 febbraio 2017. Nel periodo di fine anno ci sarà quasi un mese di riposo, si gioca il 20 dicembre 2016 (turno infrasettimanale) e si riprende il 14 gennaio 2017. Anche ad aprile ci sarà un altro turno infrasettimanale, nella 20 giornata.
CALENDARIO 1DF

04/11/16. Due squadre Kepha2.0 Under 14/F, un derby che guarda al futuro.
La Kepha2.0 quest'anno partecipa al campionato Under 14 Femminile con 2 squadre. E' un segnale di un movimento in espansione e in grande crescita. Ormai la scelta della società è quella di programmare per il futuro spendendo energie sulle più giovani cercando di avere tra pochi anni, dopo un continuo e proficuo lavoro, una squadra competitiva creata in casa. Da quello che si è visto stasera si può dire che l'inizio è certamente positivo e la speranza di vedere tra poco tempo un gruppo di atlete fatte in casa di buona levatura tecnica è più che possibile. A questo progetto hanno aderito 2 tecnici di provata esperienza, M. Porretta ed M. Sottile, che quest'anno si trovano a Cefalù come insegnanti in Istituti della nostra Città.
Per quello che riguarda la partita giocata, con impegno da entrambe le formazioni, è stata vinta dalla Kepha POst Mail che era forrmata in parte da ragazze che già l'anno scorso hanno partecipato ai campionati giovanili U13.
Kepha - Kepha Mail Post 0-3 (6-25, 12-25, 18-25)
Kepha: 1 Bivona, 2 Mormino, 3 Lo Re, 4 Di Paola, 7 Guarnera, 8 Messina, 10 Profita, 11 Russo, 12 Cucco, 71 Di martino. All. Provenza 2All. Sottile.
Kepha Mail Post: 1 Ait Samira, 3 Calì, 5 Barracato, 7 Blasco M., 8 Cefalù E., 12 Curcio, 18 Piscitello, 20 D'Amico, 22 Calabrese, 24 Cefalù M., 26 Musotto. All. Porretta
Arbitro: Toti Rinaudo

04/11/16. 1DF: Per la Kepha2.0 ultimo turno di Coppa a Mondello
Si gioca sabato alle ore 16 l'ultima gara di Coppa Palermo della Kepha2.0 di 1DF. La squadra allenata da Vincenzo Brusca sarà impegnata a Mondello contro la Mondello Volley. E' l'ultimo impegno prima dell'inizio del campionato che vedrà la squadra cefaludese impegnata in una stagione difficile con una squadra giovane.

03/11/16. Torna il Volley Maschile con una bella vittoria in Coppa Palermo.  FOTO
Kepha2.0 Cefalù - Marineo 3-0 (25-17, 25-16, 25-16)
Kepha: Gugliuzza, Restivo, Purpora (cap), Cassata, Di Gangi, Rinaudo, Biondo, Baccelliere, Di Giorgio, Torcivia, Ilardi, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo, 2All. Provenza.
Marineo: Cangialosi, Lisciandrello, Pecoraro, Pulizzotto, Realmonte, Santantonio, Schilleci, Sclafani (cap), Sergio, Vesci, Virga, Arnone (L). All. Di Salvo
Arbitro: Maria Laura Sciortino di Palermo.

Il volley maschile cefaludese torna dopo 5 anni e quest'anno sarà presente nel campionato di Prima Divisione. Stasera l'anteprima è stata la prima giornata di Coppa Palermo per le squadre di 1DM. Nella palestra "Lorenzo De Lise" la Kepha2.0 ha incontrato il Marineo. Alla guida della squadra cefaludese Toti Rinaudo, nel Marineo in panchina il sig. Di Salvo. La Kepha2.0 ha vinto nettamente il confronto vincendo i 3 set in maniera quasi analoga nel punteggio. Il primo set è stato equilibrato fino a metà partita poi la squadra di casa ha preso un discreto vantaggio finendo in crescendo. Nel 2° set parte meglio il Marineo, la Kepha commette diversi errori in ricezione ed in battuta. Il coach Totino Rinaudo si fa sentire e la squadra risponde bene e vince in scioltezza. Nel terzo set il mister della Kepha scende in campo e la sua presenza è davvero notevole. La Kepha allunga subito e per il Marineo non c'è più scampo. Nel finale Rinaudo fa ruotare tutti i giocatori. Il ritorno delLa squadra maschile è stato accompagnato da tanta curiosità e da molto interesse, tanto che la palestra era piena di simpatizzanti e tifosi, la vittoria ha di fatto aumentato questo interesse.
La Kepha2.0 1DM giocherà la seconda partita di Coppa domenica 13 novembre di nuovo in casa contro la Pall. Villabate

30/10/16. La Kepha2.0 lotta, ma cede di fronte alla forte Hora di Piana
KEPHA 2.0 -HORA PIANA 0-3 (21-25, 24-26, 14-25)
Un’altra buona prestazione della Kepha 2.0 Capo Serio non basta a fermare la Hora Volley , ma il 3-0 finale è assolutamente bugiardo: la squadra ospite ha dovuto soffrire parecchio per portare a casa la partita (soprattutto nel secondo set), e ha tratto vantaggio da qualche errore di troppo delle nostre ragazze. Peccato davvero, perché le normanne avrebbero meritato di finire il match con qualcosa di più in mano, ma i progressi mostrati sono incoraggianti in vista dell’inizio del campionato anche se è mancata un po di freddezza nei momenti decisivi. Mister Brusca si affida ad Allegra (in palleggio), Perilli, Lupo, Ilardo, Catalano, Puleo e Cirincione libero. Vedere giocare i primi due set è stato veramente divertente, con il risultato sempre in bilico ed entrambe le squadre che si affrontavano alla pari: si è giocato fino al 13-13 punto a punto, con nessuna delle due squadre che riusciva ad allungare. Sul 14-17 Brusca, con un time out tattico, riesce a bloccare il tentativo di fuga delle palermitane riuscendo subito a recuperare lo svantaggio. Ma sul più bello la Kepha si inceppa, commette qualche errorino di  troppo (specialmente in battuta) e getta via il primo set 21-25. Sugli scudi Catalano e Lupo in questo inizio, ma pure il resto della squadra non demerita affatto. Brusca è soddisfatto delle sue ragazze, infatti dopo il cambio campo non effettua alcuna sostituzione, e la scelta sembra dargli ragione. Set in perfetta parità fino al 7-7: le ospiti cambiano passo e allungano fino al 11-14. Il muro eretto dalle “piccole” Lupo e Perilli sembra insormontabile, l’esperienza di Catalano e Ilardo unite a dei recuperi prodigiosi di Cirincione trascinano le compagne fino al sorpasso: 20-19, partita bellissima e imprevedibile. Il risultato resta pari fino al 23-23 e come nel prime set vengono fuori alcune lacune (più mentali che tecniche) con la squadra che scompare nel momento decisivo e piena di rammarico per il 24-26 subito. Nel terzo e ultimo set (14-25) Catalano&Co tirano i remi in barca, vuoi per gli sforzi fatti vuoi per il ritardo di preparazione, e la partita offre ben poco. Mister Brusca manda in campo anche Serio, Tamburo, Grisanti e Vizzini, concedendo a tutti la possibilità di giocare e mettere minuti nelle gambe. La Kepha ha affrontato la partita con voglia e determinazione, senza subire il gioco, lottando palla dopo palla giocando a viso aperto. Questo conferma le potenzialità tecniche, mentali e tattiche che, partita dopo partita, allenamento dopo allenamento, crescono sempre di più. Si è visto un grande passo avanti rispetto all’ultima uscita, in particolare più tranquillità, e questo deve essere un punto di partenza che deve dare speranze per l’inizio imminente del campionato. La Hora Volley con questo successo si conferma del leader del Girone A a punteggio pieno dopo due partite, con sei set vinto e uno solo perso. La Kepha ora è attesa dall’ultima giornata di Coppa, trasferta a Mondello, Sabato 5 novembre, con inizio alle ore 16.
Fonte: Michael Russo, cefalunews.org.

28/10/16. Domenica la Kepha2.0 debutta in casa contro la Hora
Si giocherà domenica alle ore 11.30 la partita tra la Kepha2.0 Cefalù e la Hora Volley di Piana degli Albanesi, valida come seconda giornata della Coppa Palermo. La Kepha2.0 ha perso la prima partita a Pollina, mentre l'Hora Volley ha vinto a Mondello. Per la squadra cefaludese è necessario vincere per avere la possibilità di superare il turno. La Kepha2.0 scenderà in campo con una formazione non al completo per l'assenza di lacune giocatrici, ma tutte quelle che scenderanno in campo ce la metteranno tutta per cercare di dare vita ad una bella partita.

26/10/16. Spostata a domenica la partita di Coppa della Kepha2.0
La partita della seconda giornata di Coppa Palermo tra la Kepha2.0 Cefalù e la Hora Volley di Piana degli Albanesi, prevista in un primo tempo per sabato, è stata spostata a domenica mattina, 30 ottobre, alle ore 11.30. Si giocherà presso la Palestra "Lorenzo De Lise" della Scuola Media Porpora. La Kepha2.0 ha perso la prima partita a Pollina, mentre l'Hora Volley ha vinto a Mondello. Per la squadra cefaludese è necessario vincere per avere la possibilità di superare il turno.

23/10/16. La Kepha2.0 perde 3-1 con la Ypsivolley
YPSIVOLLEY - KEPHA 2.0   3-1 (14-25, 25-19, 25-20, 25-18)
La Kepha2.0 non ha iniziato bene la stagione sportiva 2016/17 subendo alla prima uscita ufficiale una sconfitta senza attenuanti. La squadra di Enzo Brusca ha iniziato bene vincendo il primo set molto facilmente e ciò forse ha creato l'illusione di avere vita facile. Dal secondo set in poi è salita in cattedra la squadra di casa, la Ypsivolley ha vinto i 3 set successivi quasi con lo stesso punteggio con la kepha2.0 che non ha opposto la giusta resistenza.
Nell'altra partita del girone: Mondello Volley - Hora Vollley 1-3 (18-25, 18-25, 25-21, 14-25)
Sabato prossimo, giorno 29 ottobre, la Kepha2.0 giocherà in casa nella palestra Lorenzo De Lise contro l'Hora Volley di Piana alle ore 18.30

21/10/16. Domenica prima partita di Coppa per la Kepha2.0
YPSIVOLLEY - KEPHA 2.0     DOM 23/10/2016 18:00 PALESTRA POLLINA
Si gioca domenica con inizio alle ore 18 presso la palestra di Pollina la prima partita ufficiale della stagione della Kepha2.0. Si tratta della Coppa Palermo, prima fase con un girone a 4 squadre. La squadra cefaludese è allenata da Enzo Brusca con Totò Provenza come Assistente.
Dopo la retrocessione dalla serie D dell'anno scorso, la Società ha deciso di partecipare alla Prima Divisione con la linea verde, quindi sarà una formazione molto giovane che promettono bene. La formazioni ha 2 nuove palleggiatrici Allegra e Grisanti, come centrali giocheranno Di Cristina, Perilli, Tamburo e Musotto, le ali e opposto sono la veterana Catalano, Lupo, Genovese, Vizzini, Serio ed Ilardo, mentre il libero sarà Ele Cirincione. Un grosso in bocca al lupo alla squadra!

04. 12/10/16. Under 14/F: la Kepha si presenta con 2 squadre
La Kepha2.0 Cefalù ha iscritto 2 squadre al campionato Under 14/F per fare giocare il maggior numero di atlete possibile. La Kepha A sarà guidata da Mario Porretta e Salvatore Rinaudo, mentre la Kepha B sarà guidata da Mario Sottile e Salvatore Provenza. La prima fase del campionato è composta da mini girono, la Kepha2.0 è inserita nei gironi G ed H, così comporti:
GIRONE G: PRIMULA VILLABATE, KEPHA B, YPSIVOLEY
GIRONE H: CEGAP,  KEPHA A,  TRABIA.
Ecco il calendario delle partite previste il giorno 18/10/2016, martedì:
Gir. G:
ore 18.00  Kepha2.0 B - Ypsivolley, Palestra De Lise a Cefalù
ore 19.30 Kepha2.0 B - Primula, Palestra De Lise a Cefalù
Gir. H
ore 19.15 Trabia - Kepha2.0 A, Palestra Club Leoni a Palermo
ore 20.00 Volley Club Leoni - Kepha 2.0, Palestra Club Leoni a Palermo

03. 11/10/16. Il calendario di Coppa Palermo, gir. A, inizio il 23 ottobre
La Kepha2.0 parteciperà alla Coppa Palermo in un girone a 4 squadre che inizierà dom 23 ottobre. Il girone è composto da Kepha2.0 CVefalù, Ypsivolley di castelbuono ma che gioca nella palestra di Pollina, Mondello Volley e Hora Volley di Piana degli Albanesi. Si giocheranno 3 partite, la Kepha2.0 ne avrà 2 in trasferta ed 1 sola in casa nella 2^ giornata contro l'Hora Volley di Piana, sab 29 ottobre alle ore 18.30 nella palestra De Lise.
Il calendario degli incontri di questa prima fase:
Calendario Campionato Coppa Palermo 1DF Gir. A
1^ Giornata
1 YPSIVOLLEY - KEPHA 2.0     DOM 23/10/2016 18:00 PALESTRA POLLINA
2 MONDELLO VOLLEY - HORA VOLLEY   SAB 22/10/2016 16:00 SANTO CANALE
2^ Giornata
3 KEPHA 2.0 - HORA VOLLEY  SAB 29/10/2016 18:30 S.M. "R. PORPORA"
4 YPSIVOLLEY - MONDELLO VOLLEY  DOM 30/10/2016 18:00 PALESTRA  POLLINA
3^ Giornata
5 MONDELLO VOLLEY - KEPHA 2.0 SAB 05/11/2016 16:00 SANTO CANALE
6 HORA VOLLEY - YPSIVOLLEY SAB 05/11/2016 18:30 PIana Albanesi

02. 11/10/16. Per la Kepha2.0 un girone a 14  squadre di 1 Div. Femm.
Le squadre aventi diritto a partecipare al camp. 1 Div. F. 2016/17 sono ben 14, tra queste la Kepha2.0 di Cefalù, retrocessa l'anno scorso dalla Serie D. La squadra cefaludese sarà composta da atlete giovani e sarà allenata da Enzo Brusca:
1 PIANA DEGLI ALBANESI,  
2 PRIMULA,   
3 LAIDE,  
4 MONDELLO,  
5 POMARALVA,  
6 SPORTISOLA,  
7 CASTELBUONESE,  
8 EUROVOLLEY,  
9 SAN GABRIELE,  
10 FRECCE AZZURRE,  
11 KEPHA 2.0,  
12 OLIMPIA VOLLEY acquisizione CAPACENSE,  
13 GS VOLLEY acquisizione PIANA (2df),  
14 VOLLEY PALERMO acquisizione TRABIA

23/09/16. Inizia lunedì l'attività della Kepha2.0.
Finalmente si riprende e con tante novità. La Kepha2.0 Cefalù Volley inizia lunedì l'attività 2016/17 visto che solo ora ha avuto la disponibilità della Palestra Lorenzo De Lise. La società cambia registro e punta moltissimo sui giovani. Il campionato di punta sarà quello di Prima Divisione al quale prenderanno parte le "linee verdi". Molta attenzione sarà riservata al settore giovanile, soprattutto alla squadra Under 14 che sarà affidata ad un tecnico di assoluto valore Mario Porretta, esperto allenatore di squadre di serie B, ma che si trova a Cefalù per motivi scolastici.
Da lunedì quindi tutti al lavoro e ne sapremo sicuramente di più
 
Torna ai contenuti | Torna al menu